rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica

Forza Italia, Castaldini: “Con Tajani partito fortemente europeista”

La consigliera regionale al Consiglio nazionale che ha eletto il nuovo segretario: “Saprà ben tradurre le anime del partito”

Il Consiglio nazionale di Forza Italia ha eletto all’unanimità Antonio Tajani nuovo segretario nazionale ‘pro tempore”. Sarà il leader di Forza Italia fino alla convocazione del prossimo Congresso. Il voto è avvenuto per alzata di mano. "Non è facile guidare un movimento politico che ha avuto come leader per quasi 30 anni Silvio Berlusconi. Io posso garantire soltanto il mio impegno, determinazione, volontà di trasformare tutti i suoi sogni in realtà. Per farlo avrò bisogno di tutti quanti voi, di tutta la nostra classe dirigente, eletti, simpatizzanti, militanti", ha detto Tajani.

Presente a Roma anche la consigliera regionale e coordinatore provinciale di Bologna di Forza Italia Valentina Castaldini che su Facebook ha commentato l’elezione di Tajani. “Essere per me questa mattina al Consiglio nazionale di Forza Italia è stato un grande onore perché quel che è successo oggi detta la strada per quel che saremo partendo da quello che siamo e siamo stati”, sottolinea Castaldini. E cioè “un partito che sotto la guida sapiente di Antonio Tajani saprà ben tradurre politicamente le anime di un partito fortemente europeista che riunisce in sé le tradizioni cattoliche, liberali e riformiste del nostro Paese”, sottolinea la consigliera regionale.  “Buon lavoro al neo segretario Antonio Tajani per questa nuova sfida. E buon lavoro a tutti noi che lavoriamo nei territori, che abbiamo il compito di sostenere i nostri ottimi amministratori e di intercettare i suggerimenti e le istanze dei nostri elettori, perché questo nuovo cammino possa veramente partire dal basso”, ha aggiunto Castaldini.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia, Castaldini: “Con Tajani partito fortemente europeista”

BolognaToday è in caricamento