Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica Fiera / Viale Aldo Moro

Errani a Roma con Renzi? Il Presidente sbotta: "Non c'è niente di vero!"

Durante l'odierna riunione di Giunta, a qualcuno è scappata la domanda: "Presidente, allora è vero che vai a Roma?". Errani ha rimbrottato i suoi assessori negando

Dopo i rumors su un possibile ministero a Romano Prodi, subito smentito, è la volta del presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani.

Durante l'odierna riunione di Giunta, a qualcuno è scappata la domanda: "Presidente, allora è vero che vai a Roma?". Probabilmente incalzato da più parte, come riferisce l'agenzia Dire, Errani ha rimbrottato i suoi assessori, assicurando che "non c'è niente di vero", che sono voci "destituite di ogni fondamento" e raccomandando a tutti di non prestare fede alle ipotesi evocate dalla stampa in questi giorni, a proposito del toto-ministri.

Errani ancora una volta non si muove dall''Emilia-Romagna, pur essendo in scadenza del terzo mandato. D'altronde non ha sostenuto Matteo Renzi alla segreteria del partito, bensì il competitor Gianni Cuperlo.

Nelle settimane scorse, il presidente della Regione era stato indicato anche come possibile candidato alle prossime elezioni europee, ma anche in quel caso, si è affrettato a smentire. Tra alluvione, ricostruzione post-sisma, riforma della sanità  e piano rifiuti, per citare solo le pratiche più urgenti, le questioni da risolvere in Emilia-Romagna sono tantissime.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Errani a Roma con Renzi? Il Presidente sbotta: "Non c'è niente di vero!"

BolognaToday è in caricamento