Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Vasco Errani, parabola discendente: diminuiscono i consensi, -6% in poco più di un anno

Si piazza al 5° posto nella classifica di apprezzamento dei Governatori delle Regioni italiane. Con il 54.8% di consenso, Errani perde quasi 6 punti percentuali in poco più di un anno. Lo attesta l'indagine Monitoregione di Datamedia

Il Governatore dell'Emilia Romagna, Vasco Errani, perde consensi. Lo attesta la prima edizione 2013 dell’indagine trimestrale Monitoregione, dell’istituto di ricerca Datamedia, sull’apprezzamento dei presidenti delle Regioni italiane.

Errani, con un segno meno (0,7), raggiunge il 54,8% dei consensi, piazzandosi al 5° posto della classifica generale (l'ultima classifica lo dava al quarto posto).errani monitorregione-2

Il Presidente dell'Emilia Romagna chiudeva l'anno 2011 con il 60 % di consensi, sceso a marzo 2012 al 58.4%, ed ulteriormente diminuito a 55.5% nel mese di dicembre 2012. La parabola discendete del Governatore emiliano-romagnolo non si è arrestata: arrivando nel primo trimestre 2013 ad un 54.8%, appunto.

La classifica vede in testa con il 60,4% il neo-eletto governatore del Lazio, Nicola Zingaretti (PD). Al secondo posto Enrico Rossi (Toscana, PD) con il 58,8% ed un aumento dell’1,3%. Il Governatore toscano supera Luca Zaia (Veneto, Lega Nord) che per molti mesi ha occupato il vertice della classifica, ora in calo di consensi dello 0,8% che scende in terza posizione con il 57,4%.
Precede di poco Errani, il Governatore della Campania, Stefano Caldoro piazzatosi al 4° posto con il 56,3% di consenso.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasco Errani, parabola discendente: diminuiscono i consensi, -6% in poco più di un anno

BolognaToday è in caricamento