Virginio Merola eletto presidente del PD dell'Emilia-Romagna

La candidatura era stata proposta dal segretario regionale Calvano

Il sindaco di Bologna Virginio Merola è stato eletto presidente dell'Assemblea Regionale del PD dell'Emilia-Romagna.

La riunione dell'Assemblea, tenutasi ieri, lunedì 22 luglio, ha votato all'unanimità la candidatura del primo cittadino di Bologna proposta dal segretario regionale, Paolo Calvano. Lo rende noto il Partito Democratico con una nota.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La nomina mi onora - ha scritto il sindaco - metterò tutto il mio impegno e la mia esperienza per un appuntamento cruciale: le prossime elezioni regionali in Emilia-Romagna. Ci sono tante persone che hanno scelto di non votare. A loro dobbiamo parlare perché la nostra proposta è la vera alternativa a questo governo di destra e ai danni che sta facendo all'Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • La montagna vicino Bologna: 5 escursioni a due passi dalle Due Torri

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

  • Alto Reno, fiume invaso da fango e morìa di pesci: "Una vergogna, c'è una valanga di acqua putrida. Stiamo cercando di capire cosa sia successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento