Polizia Locale: un nuovo defibrillatore nella sede a Palazzo D'Accursio

Tutti gli agenti hanno partecipato al corso della Croce Rossa Italiana

Il defibrillatore di Palazzo d'Accursio è stato collocato nella sede della Polizia Locale, al piano terra; un luogo sempre presidiato, con accesso dal Cortile Guido Fanti.

Gli agenti della Polizia Locale in servizio a Palazzo d'Accursio, nel corso dei mesi hanno partecipato a un corso della Croce Rossa Italiana sul corretto uso dell'apparecchio. "Da tempo l'Amministrazione è impegnata nel promuovere la collocazione sul territorio di postazioni di defibrillazione - spiega attraverso una nota il Comune -  La diffusione della defibrillazione precoce aumenta infatti le possibilità di sopravvivenza in caso di arresto cardiaco".

A essere stato installato è un apparecchio di ultima generazione, dotato di funzionalità avanzate per aiutare i soccorritori nel trattamento delle vittime di arresto cardiaco improvviso, grazie alla semplicità di configurazione e a messaggi vocali chiari.

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • L'olio di arachidi fa male? Ecco la verità

  • Segreti e benefici del Tai Chi Chuan

  • Obesità infantile: come aiutare i vostri figli a mangiare meglio

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Nadia Toffa è morta: aveva scelto Bologna per la sua prima uscita pubblica

Torna su
BolognaToday è in caricamento