Giovedì, 21 Ottobre 2021
Salute

Indagine sierologica nei comuni più colpiti da Covid: dove e quando

Test volontari e rivolti alla fascia giovane (18-40 anni) della popolazione: il calendario

Aperte le prenotazioni online per il test sierologico rapido per i residenti tra i 18 e 40 anni. L'Azienda Usl di Bologna calcola che saranno sottoposti al test 5000 soggetti tra i 18 e i 40 anni, su base volontaria, nei primi 20 giorni di settembre. Obiettivo verificare la prevalenza di anticorpi tra i giovani. Come rende noto la Città Metropolitana, dopo la prima tappa a San Lazzaro di Savena, l’indagine epidemiologica prosegue negli 11 Comuni del bolognese più colpiti da Covid-19.

Si possono prenotare qui i residenti dei comuni di Anzola dell’Emilia, Budrio, Castenaso, Galliera, Grizzana Morandi, Loiano, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto e Sasso Marconi, di età compresa tra 18 e 40 anni. I residenti a Bologna, invece, saranno individuati attraverso una chiamata diretta da parte del Comune, su base casuale.

Medicina, dal 7 settembre sierologici per tutti i cittadini 

Lo screening sierologico, in collaborazione con le amministrazioni comunali coinvolte e in accordo con la Conferenza Territoriale Socio-Sanitaria Metropolitana e con l’Assessorato regionale alla Sanità, prevede un test sierologico rapido con pungidito, su base volontaria, che sarà eseguito tramite il mezzo mobile del Dipartimento di Sanità Pubblica che si sposterà nelle varie città interessate.

Il calendario

1-2 settembre | Anzola dell’Emilia

3-4-5 settembre | San Giovanni in Persiceto

6-7 settembre | Sala Bolognese

8 settembre | Galliera

9-10 settembre | Budrio

11 settembre | Castenaso

12-13 settembre | Loiano

14-15-16 settembre | Sasso Marconi

17-18 settembre | Grizzana Morandi

19-20 settembre | Bologna

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagine sierologica nei comuni più colpiti da Covid: dove e quando

BolognaToday è in caricamento