Individuato il virus influenzale della stagione: il primo caso è in Emilia-Romagna

Si tratta del tipo A/H3N2 ed è stato isolato nel laboratorio di igiene e sanità pubblica dell'Università di Parma da un tampone di una ragazza ricoverata in ospedale con diversi sintomi

Arriva dal centro di riferimento dell'Emilia-Romagna e accreditato alla rete InFlunet la notizia che il primo virus influenzale della stagione è stato identificato. Si tratta del tipo A/H3N2 ed è stato isolato nel laboratorio di igiene e sanità pubblica dell'Università di Parma da un tampone di una ragazza di 27enne. La donna accusava febbre alta, tosse, mal di gola, astenia e dolori muscolari.

Questo è di fatto il primo caso "certificato" di influenza da virus A registrato in questa stagione in Italia. I casi clinici, da metà ottobre, secondo le stime arrivano già a 125 mila. 

L'influenza mette a letto 5 mila italiani: l'esperto spiega come sarà

Vaccini: anticipata la diffusione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

Torna su
BolognaToday è in caricamento