rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Scuola

Centri estivi, boom di accessi: lunga attesa online per le iscrizioni

Il Comune spiega: "Soprattutto nella prima ora, per evitare blocchi del sistema come negli anni passati, si è deciso di rallentare la coda delle persone in attesa e per circa un’ora di fermarla. Ma chi è in coda non deve restare al pc, riceverà un'email"

QUI PER ISCRIVERSI AL CANALE WHATSAPP DI BOLOGNATODAY

 Quasi 5mila accessi nel pomeriggio per le iscrizioni ai centri estivi del Comune di Bologna. Un boom che ha creato lunghe attese per accedere al servizio, come segnalato anche da diversi lettori. 

Da Palazzo D'Accursio il bilancio della prima giornata di click day per accesso ai campi solari: "Nel pomeriggio di ieri - 29 aprile -circa 5mila persone si sono collegate per le iscrizioni ai Centri estivi del Comune. Soprattutto nella prima ora, per evitare blocchi del sistema come negli anni passati, si è deciso di rallentare la coda delle persone in attesa e per circa un’ora di fermarla.
Dopodichè il flusso è ripreso regolarmente e alle 18.30, circa 2.000 domande erano state completate e ricevute dal sistema. Altre 2.720 persone sono in coda nella sala di attesa virtuale e si prevede di concluderle al ritmo di circa mille domande all’ora".

Si ricorda che è stato attivato un servizio mail che avverte automaticamente l’utente in coda quando è arrivato il proprio turno. Non occorre quindi rimanere davanti al PC finché non arriva la mail che consente di entrare e inviare la domanda.

code click day iscrizione centri estivi

Iscrizioni centri estivi in due periodi, divisione per fasce d'età 

Da quest’anno le iscrizioni sono divise per fascia di età in due periodi: il primo periodo, dalle ore 14 del 29 aprile alle ore 12 del 6 maggio, sarà riservato all’iscrizione di bambine e bambini di età 6-14 anni (ovvero nati dal 1/1/2010 al 31/12/2017, più nati dal 1/1/2018 al 30/4/2018 che frequentano la scuola primaria come anticipatari); il secondo periodo, dalle 14 del 6 maggio alle 12 del 13 maggio, sarà riservato all’iscrizione di bambine e bambini di età 3-6 anni, cioè che frequentano o hanno frequentato la scuola dell'infanzia oppure una Sezione Primavera nell’anno scolastico 2023/24 (nati dal 1/1/2018 al 31/12/2020 più nati dal 1/1/2021 al 31/12/2021 anticipatari alla scuola dell'infanzia sia pubblica che privata oppure iscritti alle Sezioni Primavera).

Le iscrizioni di bambine e bambini 3-14 anni anche non residenti a Bologna apriranno dalle ore 14 del 25 maggio: si potranno presentare domande solo sui posti eventualmente disponibili e si potrà indicare una sola preferenza per ogni settimana scelta.

Per ottimizzare la gestione degli accessi a Iperbole e al modulo online di iscrizione ai Centri estivi, per il 29 aprile 2024, giorno di apertura delle iscrizioni per bambine e bambine dai 6 ai 14 anni, sono state predisposte due diverse code di attesa.
La prima coda di attesa gestirà gli accessi a Iperbole; la seconda gli accessi al modulo online di iscrizione ai Centri estivi.
I genitori che prima del 29 aprile hanno già precompilato la domanda di iscrizione e devono solo inviarla, possono usare il link personale ricevuto all'indirizzo email indicato nel modulo: in questo modo potranno evitare la coda di attesa sul sito Iperbole e andare direttamente alla coda di attesa per l'invio del modulo.
Queste stesse code di attesa verranno attivate il giorno 6 maggio 2024 in occasione dell’apertura delle iscrizioni per bambini/e 3-6 anni.
Il giorno dell’apertura del bando sarà possibile collegarsi al portale a partire da trenta minuti prima dell’orario di apertura del bando e restare in attesa fino all’orario di apertura.
La permanenza in attesa non dà nessuna precedenza nella presentazione della domanda: al momento di apertura del bando chi è già in attesa verrà fatto entrare in modo casuale nella coda e quindi nel modulo online.

Si può inviare una sola domanda di iscrizione ai Centri estivi convenzionati con il Comune di Bologna per ogni figlio o figlia: le eventuali successive domande di iscrizione, inviate sempre entro i termini di apertura del bando, saranno annullate.

Le domande di ammissione ai centri estivi saranno ordinate in base alla data e all’ora di invio, che deve avvenire entro i termini di apertura del bando.
Bambini e bambine con disabilità hanno sempre la precedenza: è necessario comunque iscriversi durante il periodo di apertura del bando per richiedere il sostegno educativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centri estivi, boom di accessi: lunga attesa online per le iscrizioni

BolognaToday è in caricamento