rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Scuola

Appennino: al via le iscrizioni online ai nidi, i bonus e il calendario delle visite

Le famiglie interessate potranno compilare il modulo di iscrizione on-line direttamente sui siti web dei comuni che ospitano i nidi

Al via da marzo le iscrizioni on-line per gli asili nido dell'Unione Appennino. Grazie al bonus nido previsto dalla Regione e alla possibilità di ottenere anche un sostegno dall'INPS, quest'anno i servizi per la prima infanzia saranno sempre più accessibili per le famiglie.

Le iscrizioni saranno aperte dal 1 al 31 marzo 2020.  Le famiglie interessate potranno compilare il modulo di iscrizione on-line direttamente sui siti web dei comuni che ospitano i nidi (clicca qui: Vergato o Riola-Grizzana Morandi,  Marzabotto, Gaggio Montano, Monzuno e Rioveggio.)

Per il nido convenzionato di Castiglione dei Pepoli invece sarà possibile scaricare il modulo dal sito internet (lamontagnadeibalocchi.it), o direttamente presso la struttura.

Compatibilmente con le ordinanze legate alla prevenzione del coronavirus, il servizio prevede di ospitare tutti i genitori ed i bambini interessati a visitare la struttura, conoscere l’equipe educativa e sperimentare insieme alcune modalità di relazione e gioco, attraverso la manifestazione “Nido Aperto” già sperimentata con successo negli anni passati.

Le visite

Il programma prevede questi appuntamenti al nido “Paselli” di Marzabotto (051-931228)

  • lunedì 2 marzo dalle 17 alle 19, al nido “Iqbal Felice” di Rioveggio (051-6777556)
  • mercoledì 4 marzo dalle 16:30 alle 18:30, al nido “La Montagna dei Balocchi” di Castiglione dei Pepoli (0534-92234)
  • martedì 10 marzo dalle 16:30 alle 18:30, al nido “Bienvenido” di Vergato (051-910815)
  • giovedì 12 marzo dalle 17 alle 19, al nido “Bimbopolis” di Gaggio Montano (0534-37887)
  • sabato 14 marzo dalle 10 alle 12, al nido “Bontà” Riola di Grizzana Morandi (051-916004)
  • sabato 21 marzo dalle 10 alle 12. 
  • Eventuali spostamenti di calendario degli appuntamenti saranno comunicati tempestivamente.

Ogni famiglia residente nell’Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese, infine, può far riferimento al Coordinamento Pedagogico Intercomunale per colloqui individuali o informazioni di natura pedagogica, telefonando all’Ufficio Scuola dell’Unione 051-6746728.

Le agevolazioni

Per l'anno educativo 2020/2021 sono previste diverse agevolazioni: grazie al progetto “Al nido con la Regione”, infatti, le famiglie con ISEE inferiore a € 26 mila euro residenti in Emilia-Romagna potranno risparmiare in media mille euro l’anno per ogni bambino iscritto. In questo caso non è necessario predisporre una domanda specifica, perché il risparmio sulla retta è calcolato direttamente dagli uffici comunali.

Esiste un altro bonus nido, stavolta previsto dall'INPS: la legge 160/2019 ha portato fino ad un massimo di 3 mila euro all'anno il contributo per i nuclei familiari in possesso di ISEE minorenni (riferito al minore per il quale è richiesta la prestazione) fino a 25 mila euro. Contributo di 2500 euro invece se l'ISEE è tra 25.001 e 40.000 euro, 1500 euro oltre i 40 mila euro di ISEE o in assenza di quest'ultima. Il premio è corrisposto direttamente dall’INPS su domanda del genitore che può presentarla dal 17 gennaio 2020: anche in questo caso la modalità di invio telematica è la più comoda e maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell'INPS.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appennino: al via le iscrizioni online ai nidi, i bonus e il calendario delle visite

BolognaToday è in caricamento