rotate-mobile
Scuola

Scuola, a mensa riso e gallette per la Settimana della celiachia

Il Comune aderisce all’iniziativa “Tutti a tavola, tutti insieme” lanciata dall’Associazione italiana celiachia

Riso invece della pasta, merluzzo dorato con panatura di mais, carote filanger, frutta e gallette di riso al posto del pane: questo il menù proposto da Ribò, gestore della refezione nelle scuole di Bologna, per aderire alla Settimana della celiachia. Su invito dell’unità operativa Igiene, Alimenti e nutrizione dell’Ausl di Bologna, il Comune ha deciso di aderire all’iniziativa “Tutti a tavola, tutti insieme” lanciata dall’Associazione italiana celiachia.

La dieta nelle mense di Bologna

Il servizio di ristorazione scolastica negli istituti bolognesi – come evidenziato dal Comune – prevede già quattordici regimi alimentari differenti, oltre alle diete completamente individualizzate: “Si tratta di oltre il 20% dei pasti prodotti: più di 3700 pasti dieta su una media di circa 18 mila pasti al giorno. La celiachia è la seconda per incidenza (20%), tra le diete per motivi di salute, dopo i regimi individualizzati (50%) che spesso prevedono anche l'esclusione del glutine in combinazione ad altri alimenti”. 

Con dei piccoli accorgimenti, il menù ideato per la Settimana della celiachia – che verrà proposto solamente in una giornata – andrà incontro alle esigenze di tutti. Questo consentirà di sensibilizzare i diversi pubblici su aspetti poco noti o sottovalutati: “L'obiettivo più generale è quello di sensibilizzare all'accettazione della pluralità dei regimi alimentari e di ciò che comportano. Conoscere le allergie, le intolleranze alimentari alla base dell'esclusione di diversi alimenti, come per esempio il glutine nei casi di celiachia, significa inoltre saper adottare attenzioni e comportamenti che garantiscono la sicurezza e la salute. Conoscere le motivazioni culturali o religiose alla base di scelte alimentari che escludono determinati alimenti consente infine di affrontare in modo semplice, attraverso il cibo, temi quali la sostenibilità ambientale, il benessere animale, l'intercultura”.

I turni per la Settimana della celiachia

La Settimana della celiachia è prevista dal 16 al 23 maggio; in questa settimana, i tre centri pasto che si occupano di rifornire le mense scolastiche turneranno nella preparazione dello speciale menù, il quale verrà inserito nella giornata dedicata al pesce. Questi i giorni previsti per la somministrazione: lunedì 16 maggio, per le scuole servite dal Centro pasti Erbosa; mercoledì 18 maggio, per le scuole servite dal Centro pasti Casteldebole; venerdì 20 maggio, per le scuole servite dal Centro pasti Fossolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, a mensa riso e gallette per la Settimana della celiachia

BolognaToday è in caricamento