Scuola Castel d'Aiano

Castel d'Aiano: parte la scuola ma nell'istituto sono in corso lavori, allestiti moduli prefabbricati

a struttura, seppur provvisoria, non inficia sui servizi erogati

Soluzione provvisoria per gli studenti di Castel d’Aiano che per l’anno scolastico 2021/2022 svolgeranno l’attività didattica in spazi prefabbricati. L’edificio scolastico - si legge in una nota - è oggetto di lavori per l’adeguamento sismico della struttura: una condizione che non ha permesso, almeno per questo avvio di anno, la presenza degli alunni e di tutto il personale scolastico all’interno della struttura.

Il lavoro svolto dall’amministrazione comunale è stato quello di trovare una soluzione temporanea, ma che non facesse mancare l’opportunità di un ritorno a scuola in presenza e che, allo stesso tempo, rispettasse tutte le normative legate alla sicurezza e, anche, all’emergenza sanitaria in corso.

Sono stati, quindi, allestiti dei moduli prefabbricati a norma e nella sede saranno ospitate tre classi della Scuola Secondaria di primo grado, cinque classi delle Scuole Primarie e due sezioni della Scuola dell’Infanzia. La struttura, seppur provvisoria, non inficia sui servizi erogati - si legge - ed  è confermata la mensa che terrà conto sia della religione, previa comunicazione del genitore, sia delle intolleranze alimentari. In quest’ultimo caso è necessario il certificato del medico. Il complesso scolastico di Castel d'Aiano fa parte dell'istituto comprensivo che ha direzione didattica a Gaggio Montano e di cui fanno parte le scuole di Gaggio, Marano, Silla e Lizzano in Belvedere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castel d'Aiano: parte la scuola ma nell'istituto sono in corso lavori, allestiti moduli prefabbricati

BolognaToday è in caricamento