rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
social

Foibe, il 10 febbraio è il Giorno del ricordo: ecco perché

Tanti gli appuntamenti in programma a Bologna, così come in tutta Italia

Il 10 febbraio è il Giorno del ricordo, una solennità nazionale istituita con la legge del 30 marzo 2004, che punta a  "conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale".

A questo giorno è associato il rilascio di una medaglia commemorativa a tutti i parenti delle persone vittime delle Foibe in Istria, Fiume a Dalmazia, e nelle province dell'attuale confine orientale dal settembre del 43: data dell'annuncio dell'entrata in vigore dell'armistizio di Cassibile al 10 febbraio 1947, giorno della firma dei trattati di Pace a Parigi. 

Ogni anno in tutta Italia centinaia gli eventi in programma, e i Comuni della città metropolitana organizzano diverse iniziative: incontri pubblici, presentazioni di libri, proiezioni di film, spettacoli teatrali. Il programma completo è sul portale della Città metropolitana. 

Per l'elenco completo degli eventi clicca qui .

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foibe, il 10 febbraio è il Giorno del ricordo: ecco perché

BolognaToday è in caricamento