Smarrisce carta d'identità per ritirare la pensione e i Carabinieri le fanno la spesa

Ad assistere la donna i militari della stazione Navile

Non trovava più la carta di identità e ha chiamato i Carabinieri, che oltre ad aiutarla le hanno fatto la spesa. A prendersi cura della signora Luciana, 86 anni, che non riusciva a trovare il documento da esibire obbligatoriamente per ritirare la pensione, sono stati i militari della stazione Navile a pochi giorni dal Ponte di Ognissanti.

La donna avrebbe smarrito, o forse le sarebbero stati rubati probabilmente sul bus, i documenti, e senza soldi non poteva muoversi.

I Carabinieri l'hanno così assistita in tutto, facendole la spesa, accompagnandola all'anagrafe e poi alle Poste a ritirare la sua pensione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, aumento contagi: +41, a Bologna 12

  • Schianto in tangenziale tra camion e auto: morto vigile del fuoco

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Coronavirus, direttore Microbiologia Sant'Orsola: "Virus muta, autunno incerto"

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento