Gattini investiti lungo la Porrettana, parte appello: "Se li riconoscete fatevi avanti"

Il Comune di Casalecchio: "Ringraziamo le persone che hanno soccorso i felini attivando correttamente il Protocollo di Soccorso Animali Incidentati previsto dalla Regione Emilia Romagna"

Uno dei gatti salvati

Due gatti investiti nello stesso punto a distanza di poche ore. E' successo a Casalecchio di Reno, lungo la Porrettana e a ridosso della scuola media Galilei. Nonostante i violenti urti, entrambi i felini si sono salvati grazie ai cittadini che non hanno voltato le spalle ma hanno attivato il Protocollo di Soccorso Animali Inicidenti. E ora il Comune è alla ricerca dei proprietari, altrimenti entrambi, dopo le cure necessarie, saranno trasferiti in un'apposita struttura.

A lanciare l'appello il Comune attraverso un post sui social, dove si legge: "Dopo l'incidente accaduto al gatto investito in via Porrettana davanti alla scuola media Galilei qualche giorno fa, ancora ricoverato presso la clinica veterinaria di Ozzano senza che sia stato possibile individuare il proprietario, un nuovo incidente, sempre nello stesso punto (via Porrettana altezza civico 170) ha riguardato un altro gatto ora ricoverato nella stessa clinica. Vedete l'immagine nel post perché speriamo di rintracciarne il proprietario. Se aveste informazioni potete mandare una mail ad ambiente@comune.casalecchio.bo.it.".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: "Ringraziamo le persone che hanno soccorso i felini attivando correttamente il Protocollo di Soccorso Animali Incidentati previsto dalla Regione Emilia Romagna. In assenza di un proprietario, i gatti, una volta dimessi, verranno accuditi dai volontari dell'associazioni Amici dei Mici presso la struttura di via Don Gnocchi e il Comune si assumerà l'onere delle spese veterinarie. Raccomandiamo a tutti di rispettare sempre i limiti di velocità prestando particolare attenzione in quel tratto di via Porrettana - zona Croce altezza civico 170 - dove sono presenti sia una scuola sia una casa di cura".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

  • Gianluca Vacchi firma una cashback card: oltre ai benefit, c'è anche un progetto benefico

  • Crollo via del Borgo, Francesco muore a 22 anni. Il Comune: "Un dolore per tutta la città"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento