Ballando con le stelle: flirt tra la ballerina bolognese e Marco Leonardi

“Fra noi qualcosa è successo”. Doveva finire il programma ‘Ballando con le stelle’ per fare in modo che la ballerina Mia Gabusi ammettesse il suo flirt

I due giovanissimi (lui è stato il più giovane concorrente dello show condotto da Milly Carlucci) hanno sempre smentito le voci al riguardo anche se molti si erano insospettiti dopo aver notato che lo youtuber ogni volta che pubblicava una foto con la ballerina ci metteva il filtro con i cuoricini e poi, prima dell’eliminazione definitiva, lui ha strappato in diretta un bacio a Mia. In un’intervista, concessa al settimanale Di Più, la ragazza ha confessato che c’è fra lei e Leonardi qualcosa di più della semplice amicizia.

Mia Gabusi frequenta il liceo a indirizzo sportivo di Manzoni di Bologna e ora sta preparando la maturità. Insomma per ora prima lo studio e poi con Marco si vedrà. Come si dice, se son rose fioriranno.

“Diciamo che fra noi qualcosa è successo - ha detto la diciannovenne-.  Ma con la fine di ‘Ballando con le Stelle’ Marco e io siamo tornati ciascuno alla sua vita, a più di mille chilometri di distanza: lui a Catania, io a Bologna. Non lo so se la nostra relazione continuerà: dipende da quello che lui vuole fare. Se dovessi perderlo mi dispiacerebbe, ma non gli chiederei spiegazioni. Se invece lui mi cercherà e mi dirà che non vuole perdermi ne sarò felice”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento