Castenaso: studenti e genitori piantano 2mila nuovi alberi

L'obiettivo è quello di creare un bosco urbano nel centro abitato

Il progetto un bosco per la città  ha portato a Castenaso, nella zona della Bassa Benfenati, dietro il Sentiero Idice, oltre 400 ragazzi delle scuole primarie Fresu, Marconi, Nasica dell'Istituto Comprensivo di Castenaso, a mettere a dimora ben 800 alberi. Nel 2018 e nel 2019 invece, i nuovi alberi  sono stati 1000.  Ma adesso la posta si alza ancora e dal 4 al 7 febbraio tutti tornano 'a lavoro' nel nuovo comparto di via del Frullo, con 2000 nuovi arbusti che diverranno, col tempo, un autentico bosco urbano in pieno centro abitato.

Parteciperanno gli alunni delle scuole primarie 'Marconi', 'Nasica' dell'I.C. di Castenaso. Tutta la cittadinanza è invitata alla creazione del bosco! In caso di pioggia le date saranno riprogrammate. Il progetto  è del Comune di Castenaso in collaborazione con le Guardie Ecologiche Volontarie (GEV) di Bologna.

Info: 051/6059262-273 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento