Come conquistare una ragazza bolognese in 4 mosse

Non fate la gaffe di citare il detto delle tre "T" perchè una delle tre potrebbe metterla in imbarazzo. Studiate ogni angolo della città e ripassate ogni sera i "Sette Segreti di Bologna"

L'autoironia non ci manca a Bologna e possiamo permetterci di giocare con gli stereotipi che ci hanno affibbiato. Dopo esserci divertiti con "Le cose da sapere se vi fidanzate con un bolognese"  (vi ci ritrovate voi ragazze fuori sede?) sarebbe quindi il caso di prendersela un po' con le ragazze della città Dotta, Grassa e Rossa.
Ecco 4 preziose dritte utili per conquistare una bolognese!

1. Mai citare il detto delle tre "T"

Che le bolognesi siano delle maggiorate non ne abbiamo la prova, vero è che in molti film italiani degli anni Sessanta e Settanta la ragazza prosperosa e godereccia aveva sempre una bella esse emiliana. Parliamo di taglie perchè c'è questa legge delle tre "T" che a dire non è una esclusiva di Bologna (vale anche per Cremona, che ha però il torrone al posto dei tortellini) e che metterebbe al centro della città tre caratteristiche che condividono la stessa iniziale: torri, tortellini e...tette! Appunto. Ecco, se uscite con una ragazza felsinea, citate pure il detto che "Bologna è la Dotta, la Grassa e la Rossa", ma lasciate stare questa cosa sulle forme femminili, che non si sa mai...i push-up fanno miracoli!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento