rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
social

Carnevale: come risparmiare con i coriandoli 'fai da te'

E' possibile crearne di qualsiasi forma e dimensione

Carnevale è alle porte e tutti i bambini, ma non solo, si stanno preparando per indossare le maschere che tanto amano. Tra dolci e frittelle fervono i preparativi, ma per risparmiare qualcosina è possibile organizzarsi in casa e creare personalmente addobbi e coriandoli. Ma come fare i coriandoli? Scopriamolo insieme...

Coriandoli fai da te

  1. Per fare i coriandoli, occorre innanzitutto procurarsi più carta possibile, che può essere recuperata da quotidiani, riviste, depliant pubblicitari e così via
  2. E' poi necessario munirsi di forbici, con le quale bisogna tagliare delle strisce larghe uno o due centimetri
  3. Sovrapporre varie strisce e con la bucatrice per  quaderni ad anelli, possiamo poi realizzare molti coriandoli

Nel caso in cui non si disponga della bucatrice, i cerchi possono essere ottenute con le forbici. Altra soluzione è quella di ripiegare su se stesse le strisce ottenendo una forma a zig-zag o a fisarmonica: tagliando sulla diagonali di ogni piega, si possono ottenere dei coriandoli triangolari... e il gioco è fatto!

Tortelli di Canevale: la ricetta dello chef Stefano Barbato

Migliaccio di Carnevale: la ricetta della torta napoletana con semolino

Carnevale vintage, dalla fialetta puzzolente alla polverina: gli scherzi di un tempo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale: come risparmiare con i coriandoli 'fai da te'

BolognaToday è in caricamento