menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Zucche di Halloween / Foto Pixabay

Zucche di Halloween / Foto Pixabay

La zucca di Halloween: perché si usa e come intagliarla

Se vogliamo creare una mostruosa zucca è importante sceglierne una con un peso tra i 5 e 10 chili, o comunque abbastanza grossa

Nel corso dei festeggiamenti di Halloween immancabile è la zucca, tipica anche della stagione autunnale. Ma perchè si usa? Perchè è usanza intagliarla ed esporla fuori dalle abitazioni o davanti alle porte?

La tradizione

La tradizione di scavarle nasce quando la festività viene introdotta negli Stati Uniti nelle ondate migratorie successive alla scoperta del Nuovo Mondo: in America infatti, le zucche erano più facilmente reperibili e venivano scavate in modo da rappresentare il volto dei demoni che dovevano essere scacciati. In quello stesso periodo nacque la tradizione del travestimento.

In America la tradizione iniziò a prendere piede verso la metà del 1800: questi immigrati, prevalentemente irlandesi, ricostruirono i loro costumi di Halloween a New York, a Boston, a Philadelphia e la popolazione locale accettò di buon grado le nuove usanze. Per la metà del Ventesimo secolo la tradizione era ormai diffusa in quasi tutto il mondo anglosassone su entrambi i lati dell'Oceano.

Come scegliere la zucca giusta e come intagliarla

  1. Per intagliare un'autentica zucca di halloween occorre sceglierne una bella, dal peso compreso tra i cinque e i dieci chili, ( o comunque abbastanza grossa? L'importante è che sia senza imperfezioni perché, piu' liscia è la superficie, piu' facile è intagliarla.
  2. Con uno scalpello a forma di V poi bisogna tracciare le linee sul volto della zucca e con un coltello da cucina ben affilato e non troppo flessibile occorre scavare per intagliare i tratti del "volto" in modo da ricavare dei fori da dove fuoriesca la luce.
  3. Per inserire al suo interno una candela accesa è sufficiente scavare un buco sul fondo della zucca e ricavare una via d'entrata.
  4. Non è importante che sia bella ma che sia mostruosa, quindi non focalizzatevi sulla perfezione ma piuttosto sulla creazione di qualcosa di originale, anche se non perfetto

Biscotti alla zucca per Halloween: la ricetta facile

Come conservarla nel tempo

Chi volesse conservare a lungo il ricordo della magica notte delle streghe deve una volta alla settimana passare sulla parte esterna un po' di olio vegetale con un panno morbido e lasciarla in un luogo fresco e asciutto. Successivamente ogni 4-5 giorni deve immergerla in acqua fresca. In caso di aria particolarmente secca, in casa, di notte è consigliabile coprire la zucca con un panno umido.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

Attualità

700 anni dalla morte di Dante, il rapporto con la città: "Prima l'amore, poi i bolognesi all'inferno. Conosceva il dialetto"

social

Oggi è il Blue Monday: il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Chioschi a Bologna e provincia: la nostra mini guida

  • social

    Ricette antifreddo: la Zuppa boscaiola

  • Eventi

    "Playlist", il meglio dell'arte quando ArteFiera si ferma

Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento