Mercoledì, 20 Ottobre 2021
social

Coronavirus: la Pasticceria Fratelli Asta dona 180 confezioni di lievito e farina al quartiere

I titolari: "Regalare un sorriso ai nostri affezionati clienti e a tante altre persone del quartiere ci ha riempito il cuore"

"Le persone non trovano farina e lievito nei negozi e così abbiamo deciso di regalare noi questi due semplici ingredienti alle persone del quartiere". A parlare  a BolognaToday sono i titolari della Pasticceria Fratelli Asta in via Battindarno 55, che questa mattina hanno allestito dei tavoli fuori dalla loro attività, sui quali hanno posizionato 180 confezioni di farina e altrettante di lievito, a disposizione di chiunque passasse.

"Eravamo partititi con 140 sacchetti di farina e pezzetti di lievito ma le persone continuavano a venire appena si è diffusa la voce, e ci dispiaceva non accontentare tutti - sottolineano - Sono due ingredienti con i quali si può fare la pasta fatta in casa, dolci, pizze e tanto altro, tutti alimenti alla base della nostra cultura culinaria. Per noi è un piccolo gesto che sappiamo può aiutare tante famiglie".

La pasticceria nel giorno della Festa del Papà ha regalato anche centinaia di zeppole e bomboloni all'ospedale Maggiore: azione che replicherà domani, portando ben 500 bombolini all'Ospedale Sant'Orsola: "Siamo sempre stati attiviti nel sociale e per la nostra comunità - concludono i titolari - ma siamo convinti che sopratutto in questo momento dobbiamo essere  uniti, e insieme andare avanti. Donare dolci ai sanitari delle due più grandi strutture ospedaliere della città è il minimo, e regalare un sorriso ai nostri affezionati clienti e a tante altre persone del quartiere ci ha riempito il cuore. Abbiamo fatto in modo che non si creasse assembramento, e rispettato le regole della distanza".

L'iniziativa, così come quella lanciata del titolare della Pasticcera Beverara a Castel Maggiore, è stata molto apprezzata, e in poche ore tutto è stato esaurito.

farina-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: la Pasticceria Fratelli Asta dona 180 confezioni di lievito e farina al quartiere

BolognaToday è in caricamento