rotate-mobile
social

I piatti italiani da non perdere secondo la CNN: nella top 30 anche tagliatelle, tortellini e lasagne

Pizza, lasagne, tagliatelle al ragu, tortellini, trofie al pesto e ancora risotto alla milanese e carbonara, per citarne alcuni, sono considerati il non plus ultra

L'emittente statunitense CNN, nella sua sezione "Travel", ha stilato una lista di 30 piatti, tipici della cucina italiana: “Pensa all’Italia e penserai innanzitutto al cibo, prima ancora che a tutte le altre bellezze che sa offrire”, si legge nell'articolo. 

Pizza, lasagne, tagliatelle, tortellini, trofie al pesto e ancora risotto alla milanese e carbonara, per citarne alcuni, sono considerati il non plus ultra. 

"Tagliatelle al Ragù, il resto del mondo le chiama spaghetti alla bolognese -ma il resto del mondo si sbaglia - scrive CNN - questa miscela perfetta di delicato ragù e tagliatelle fresche è una firma della nord della regione Emilia Romagna, in particolare della città di Bologna - da qui l'errore di denominazione. Il parmigiano reggiano è grattugiato in cima, come una vetta innevata. L'antica ricetta originale è protetta dalle Azdore, 'sacerdotesse della pasta' che preparano tagliatelle per i clienti ogni giorno in tutta la regione in boutique della pasta fresca".

CNN fa notare che le versioni confezionate e pronte per il freezer non hanno fatto un grande favore alla lasagna, ma "tra i ricchi strati, ragù, besciamella, parmigiano e sfoglia fatta è paradisiaca"
Mangiata attraverso ricette che utilizzano spinaci o pomodori, la lasagne è strettamente legata alla mecca del cibo settentrionale della moderna Bologna, ma affonda le sue origini in epoca romana.
Era, presumibilmente, il preferito del filosofo Cicerone, perché la sua raffinatezza e morbidezza era più facile da digerire di quanto molti altri trovarono le sue convinzioni schietti. Si dice che abbia inghiottito enormi quantità fino a quando non è stato ucciso.

E ancora i tortellini: "La ricetta originale è protetta dalla Confraternita del Tortellino, puristi duri che non tollerano colpi di scena creativi - scrive CNN - molti comuni dell'Emilia Romagna affermano di essere i promotori di questo piatto di base, ma c'è una forte rivalità tra tre: Modena, Bologna e Castelfranco Emilia, un piccolo paese a metà strada tra loro".

Fonte: CNN Travel 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I piatti italiani da non perdere secondo la CNN: nella top 30 anche tagliatelle, tortellini e lasagne

BolognaToday è in caricamento