Panorami mozzafiato e passeggiate tra cieli stellati: i percorsi di Trekking Col Treno

Gli appuntamenti di luglio: come partecipare alle escursioni e cosa occorre

Foto Trekkingcoltreno.it

Amate fare passeggiate alla scoperta del territorio? Trekking col Treno è quello che per fa per voi, un appuntamento che permette, a piedi o in bicicletta, di ammirare i sentieri dell’Appennino, gli orizzonti della Pianura e i dolci clivi collinari. E la 28esima edizione è appena partita, con un calendario ricco di escursioni, aperte a tutti e con destinazioni raggiungibili dai mezzi pubblici, grazie anche alla collaborazione con Trenitalia, Tper e recentemente con il servizio a chiamata ColBus.

Escursioni di luglio

Per il mese di luglio sono sei i trekking in calendario

  • Il primo appuntamento è il 6 luglio a Orsigna  lungo i sentieri dello scrittore Tiziano Terzani
  • Il 7 luglio si passa a Un sentiero di energia, percorso ad anello tra il Laghetto di Santa Maria e il Lago del Brasimone: un'occasione per parlare di energia e ambiente
  • Il 13 luglio passeggiata in notturna, In cammino con l'astrofisico, in compagnia delle stelle sui colli sopra San Lazzaro.
  • Si torna poi in quota Attorno a Pratignano il 14 luglio,  per un'escursione di elevata difficoltà che parte da Madonna dell'Acero e arriva a La Ca' passando per le scenografiche cascate del Dardagna e i monti della Riva.
  • Il 21 luglio invece passeggiata mozzafiato, Una terrazza sul Reno, con un trekking sul monte Piella, dove le pendici sono avvolte dalle foreste e la vista può spaziare fino all'orizzonte. 
  • Il 28 luglio Suviana, sul lago, per un'escursione ricaricante e rinfrescante intorno al bacino di Suviana.

Passeggiate che si svolgono anche in caso di pioggia: l'importante è avere un equipaggiamento adeguato.

Come partecipare 

Per i dettagli su ciascuna escursione rivolgersi alla sede del CAI di Bologna, via Stalingrado. Telefono: 051 234856, martedì ore 9-13, mercoledì, giovedì, venerdì, ore 16-19.  L’opuscolo è scaricabile in formato pdf dal sito della Città Metropolitana  e Cai, sul sito Trekking col treno. 

Quota di partecipazione

Soci CAI 2 euro, non soci 5 euro. Spese organizzative, contributo manutenzione sentieri e assicurazione per i non soci incluse. La quota non comprende le spese di trasporto, che ognuno regolerà personalmente. Al momento dell’incontro con l’Accompagnatore occorre provvedere al pagamento della quota.

Modalità di partecipazione

La partecipazione è aperta a chiunque. Ogni escursionista è tenuto a leggere attentamente le note del presente regolamento e a uniformarsi alle sue indicazioni, particolarmente per ciò che riguarda le difficoltà del percorso, le note organizzative, le richieste effettuate dall’accompagnatore nelle singole iniziative. Tutte le escursioni, se il terreno è bagnato, sono considerate di grado superiore a quello descritto come difficoltà.

Equipaggiamento

Pedule, zaino, giacca a vento e/o mantellina e borraccia. Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero, a giudizio dell’Accompagnatore, non essere ammessi a partecipare all’escursione.

Itinerari in bicicletta

I partecipanti devono presentarsi con la propria bicicletta e assicurarsi che sia ben funzionante, confortevole e di modello “recente”, anche nel rispetto dei propri compagni di viaggio. L’Accompagnatore non è un meccanico. Indipendentemente dalla facilità del percorso è pertanto necessario rendersi indipendenti per piccole riparazioni: camere d’aria di scorta, pompa e quant’altro sia utile. I partecipanti dovranno sempre seguire le indicazioni fornite dall’Accompagnatore, nel rispetto del Codice della Strada. Il casco è obbligatorio.

Biglietti treni e autobus

Prima di ogni escursione occorre verificare l’orario dei treni e dei bus e le relative tariffe. Si garantisce la presenza dell’accompagnatore solo dal punto di partenza a piedi, anche se questi sarà presente, generalmente, fin dal punto di ritrovo, in stazione ferroviaria o Autostazione. Alla partenza è indispensabile munirsi autonomamente del biglietto di andata e ritorno.

Trenitalia

Per i biglietti regionali di Trenitalia, i partecipanti in gruppo al Trekking col treno possono usufruire, dove non espressamente escluso da indicazioni sull’Orario Ufficiale di Trenitalia, della riduzione del 10% riservata a comitive ordinarie costituite da un minimo di 10 persone paganti.I biglietti regionali si possono acquistare anche presso le self-service Trenitalia in stazione, il sito l’App Trenitalia e presso le rivendite autorizzate. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici assistenza clienti e alle biglietterie, consultare il sito o telefonare al call center.
Info: tel. 892021 

Tper

Tper, noto il programma delle escursioni e informata del numero indicativo dei partecipanti, si adopera per garantire l’efficacia di quei servizi di trasporto pubblico interessati alla presenza dei partecipanti alle escursioni, e a tal fine utilizza bus di maggiore capienza o istituisce corse bis. Tper mette a disposizione del CAI i numeri telefonici dei propri referenti che sovraintendono all’erogazione dei servizi automobilistici. Si raccomanda di controllare sempre, prima della partenza, gli orari dei bus. La vendita dei titoli di viaggio a bordo dei bus potrebbe non essere garantita. Verificare ogni aspetto relativo alle tariffe e all’utilizzo dei titoli di viaggio sul sito di Tper o telefonando al Call Center di Tper. Sulle linee ferroviarie Bologna-Vignola e Bologna-Portomaggiore sono validi i titoli di viaggio Tper. Per maggiori informazioni e per conoscere eventuali offerte per giovani e comitive, visitare il sito o rivolgersi al call center di Tper.
Info: Servizi automobilistici tel. 051 290290

Servizi ferroviari tel. 840 151152 o sul sito:  www.tper.it

Fonte: Trekkingcoltreno.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

Torna su
BolognaToday è in caricamento