Festa della Mamma: cosa regalare e cosa sarebbe meglio evitare

Il 10 maggio si festeggia in tutto il mondo

La mamma è sempre la mamma, e il 10 maggio si festeggia in tutto il mondo con una giornata dedicatale in maniera esclusiva. Se volete farle un pensiero sono tante le idee, ma alcune cose sarebbero meglio evitarle...scopriamo insieme come e perchè!

Festa della mamma, cosa regalare 

Partendo dal presupposto che la vostra mamma apprezzerà anche un solo fiorellino raccolto in un parco, sono tante le possibilità a vostra disposizione:

  • Potreste stupirla facendole personalmente un dolce, accompagnandolo con una lettera
  • Regalarle delle piante se ha un grande pollice verde o un set da giardinaggio
  • Prenderle dei prodorri di bellezza: un' idea regalo per la mamma beauty addicted, una maschera rilassante per il viso, oppure, un conditioner per prendersi cura dei capelli o ancora una crema per viso e corpo.
  • Servizio da tè: per la mamma che ama rilassarsi in compagnia delle amiche, il servizio da tè è sicuramente un'idea regalo originale ed elegante.
  • Profumo: chi vuole puntare sul classico, può optare per un profumo ma è importante che sia il suo preferito, in modo da andare a colpo sicuro!

Festa della mamma, quattro incredibili regali su ShopToday

Cosa sarebbe meglio non regalare

  • Pantofole,  a meno che non siano esplicitamente una richiesta perché dopo due mesi di lockdown forse è meglio un paio di sneakers. Anche le mamme hanno voglia di passeggiare.

  • Vaso porta fiori: lasciamo da parte il contenitore e pensiamo al contenuto: dopo tante settimane di stop, decisamente sì a fiori o piante: ne abbiamo sentito tutti la mancanza.

  • Soprammobili: i soprammobili alla lunga stancano, costituiscono un ingombro e rendono difficile spolverare. Anche le mamme più attempate hanno scoperto le meraviglie della connessione ipertecnologica. Nuove cuffie wireless e accessori hi-tech saranno una novità interessante. Il discorso cambia se collezionano particolari soggetti di ceramica, legno o qualsiasi altro materiale 

  •  Accessori per la cucina: in questi giorni di quarantena obbligatoria tutti, ma proprio tutti, ci siamo cimentati con la cucina. E tutti, ma proprio tutti, abbiamo desiderato pizze appena uscite dal forno a legna o sushi e sashimi o un particolare tipo di dolci. Buoni per il delivery del ristorante preferito saranno più che graditi.

  •  Bijouterie: orecchini, collane e anelli sono accessori molto personali. A meno di non conoscere perfettamente i gusti della mamma, meglio ripiegare su qualcos'altro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento