Salsa di finocchi e mortadella: come rendere originale un piatto!

Un piatto che stupirà tutti i vostri ospiti

Poco calorico e digestivo, il finocchio viene coltivato nei mesi freddi mentre la mortadella non ha bisogno di presentazioni. Un binomio che può sembrare strano, ma che rende ogni piatto originale! La salsa di finocchi e mortadella infatti, è ottima per condire pasta, gnocchi e perché no, tagliatelle e tagliolini.

Tempi

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 15-20 minuti

Ingredienti

  • 1 finocchio grande
  • mezzo porro
  • 60 grammi di mortadella a fette
  • olio, sale e pepe q.b.
  • brodo vegetale

Procedimento

  1. Pulire il finocchio e tagliarlo a fette sottili, eliminando la parte centrale
  2. Tagliare la mortadella a striscioline
  3. In una padella soffriggere in un cucchiaio di olio il porro
  4. Unire il finocchio e la mortadella
  5. Far rosolare bene e coprire
  6. Cuocere unendo brodo vegetale e mescolare fino a ottenere un composto omogeneo
  7. Aggiustare di sale e pepe 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

Torna su
BolognaToday è in caricamento