rotate-mobile
social

Guida Gambero Rosso: al Forno Brisa la migliore pizza al taglio dell'Emilia Romagna

Davide Sarti: "La pizza per noi è un prodotto semplice e bilanciato, fatto di materie prime freschissime"

Il Forno Brisa riceve il Premio Tre Rotelle, confermando la propria presenza nella guida Pizzerie d’Italia 2020 del Gambero Rosso. Già Premio Tre Pani della Guida Pane & Panettieri d’Italia, è l’unica in Emilia-Romagna a ricevere il più importante riconoscimento per il mondo della pizzeria nella categoria pizza a taglio.

La creatività non convenzionale tipica del Forno Brisa anima il progetto pizza fin dalla fondazione e reinterpreta un simbolo della tradizione italiana trasformandolo in un prodotto goloso, ma anche bilanciato. A occuparsene Leonardo Gombi (24 anni), Rafi Rezuan (23 anni), Nahid Hossain (19 anni) e Charles Frieberg (34 anni), guidati dall’esperienza di Pasquale Polito e Davide Sarti che, due anni fa, decisero di intraprendere un percorso di consulenza con il nutrizionista Ferdinando Giannone per rendere la pizza un piacere quotidiano al quale non rinunciare. 

“La pizza per noi è un prodotto semplice e bilanciato, fatto di materie prime freschissime, di filiera, su una base di farine biologiche lievitata correttamente – racconta Davide Sarti attraverso una nota – La scelta dei fornitori passa dal controllo qualità interno: la selezione avviene su parametri di conoscenza del lavoro in campo, di equilibrio nutrizionale, di relazione con il produttore e, naturalmente, di gusto”. C’è spazio, inoltre, per le varianti vegetariane e vegane, che completano un menù legato anche ai piatti della tradizione bolognese come la Pizza Lasagna.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida Gambero Rosso: al Forno Brisa la migliore pizza al taglio dell'Emilia Romagna

BolognaToday è in caricamento