social

La sua una carriera ricca di successi, che parte 'in ginocchio' (da Bologna) per poi raggiungere l''allegria'

Questo bambino è entrato nel cuore di tanti italiani. Il suo viaggio è partito da un piccolo paesino della provincia di Bologna. Chi è? Sfoglia l'album dei ricordi

Gianni Morandi è tra i cantanti più amati d'Italia. Talento e carriera non hanno bisogno di presentazioni, e nel corso degli anni tantissi i successi. Nato a Monghidoro, nell'Appennino bolognese, oggi vive a San Lazzaro di Savena : comune alle porte di Bologna, e aggiorna quotidianamente i suoi fan tramite social, grazie anche alle bellissime foto scattate dalla moglie Anna.

Gian Luigi Morandi è nato l'11 dicembre 1944 a Moghidoro. Da giovane ha lavorato come venditore di bibite nel cinema della sua città, ma anche come aiutante del padre in negozio. Nel 1958  fu selezionato a un provino dalla maestra Alda Scaglioni di Bologna, e partecipà a molti concorsi per voci nuove e sagre paesane. Esord' nel mondo discografico nel 1962 con Andavo a cento all'ora, e con In ginocchio da te Morandi vince il Cantagiro nel 1964. Inizia così la lunga ascesa:  un artista da 53 milioni di dischi venduti, 608 brani incisi, oltre 230 collaborazioni e più di 4mila concerti in tutto il Paese, più 426 all'estero. Ma scopriamo insieme le foto simbolo di tanti anni di carriera!

(Foto morandimania.it)

Gianni Morandi da bambino

Gianni Morandi 1-2

Gianni Morandi da giovane

Gianni Morandi 2-2-3

Gianni Morandi nel primo film 'In ginocchio da te' 

Gianni Morandi nel primo film 'In ginocchio da te'-2

Gianni Morandi nel corso di una tappa del Cantagiro

Gianni Morandi nel corso di una tappa del Cantagiro-2

Gianni Morandi a Canzonissima con Mina, Walter Chiari e Paolo Panelli

Gianni Morandi a Canzonissima con Mina, Walter Chiari e Paolo Panelli-2

Gianni Morandi con Battisti

Gianni Morandi con Battisti-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sua una carriera ricca di successi, che parte 'in ginocchio' (da Bologna) per poi raggiungere l''allegria'

BolognaToday è in caricamento