menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasta alle cime di rapa e mandorle: la ricetta

Un grande classico che mette tutti d'accordo, con una piccola variante: le mandorle! Scopriamo insieme questo gustoso piatto

Le cime di rapa sono ortaggi che amano le temperature basse, quindi abbandonano nel periodo tra fine ottobre e gennaio. Al di là delle famose e tradizionali orecchiette pugliesi, si prestano a molte combinazioni. Scopriamo come prepare un grande classico: la pasta alla crema di cime di rapa.

Tempi

Tempo di preparazione: 50 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Ingredienti per due persone:

  • 180 gr di pasta corta
  • 200 gr di cime di rapa
  • sale e pepe q.b.
  • 1 aglio
  • mandorle sgusciate
  • tre cucchiai di formaggio grattugiato
  • due cucchiai di pangrattato o cubetti di pane
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • peperoncino (facoltativo)
  • formaggio grattuggiato o tre fette di pane abbrustolito 

Procedimento

  1. Lavare le cime di rapa e togliere i gambi più duri
  2. Lessare in acqua bollente salata per circa mezz’ora, controllando che si siano ammorbidite
  3. Scolare e immergere in una ciotola con ghiaccio o acqua fredda
  4. In seguito scolare bene le cime di rapa per togliere l'acqua in eccesso e tagliare grossolanamente
  5. Salare e frullare insieme alle mandorle e a una parte di formaggio grattugiato, aggiungendo l’olio a filo
  6. In una padellina far abbrustolire il pan grattato (o i cubetti di pane)
  7. Nel frattempo cuocere la pasta, scolare e unire alla crema
  8. Finire con una spolverata di formaggio grattugiato o pane abbrustolito sbriciolato, o se preferite a cubetti
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento