rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
social

Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

La nostra guida alla scoperta degli specchi d'acqua immersi nel verde, non troppo lontani dalla città

Non solo passeggiate in collina o nei borghi più belli del territorio, a Bologna è possibile trascorrere qualche ora di relax anche in riva ai laghi. Diversamente da quanto si pensa infatti, ci sono una serie di luoghi unici nel loro genere: grandi specchi d'acqua immersi nel verde, lontani dal caos.

Tra i più noti c'è sicuramente il Lago del Brasimone, un lago artificiale costruito sull'Appennino lungo il torrente Brasimone agli inizi del Novecento,  e considerato il più antico dei quattro costruiti dalle Ferrovie dello Stato per l'alimentazione della linea ferroviaria Bologna-Pistoia. Un lago dove ci sono spiagge attrezzate in estate,  e dove pote praticare anche sport. Dista da Bologna circa 75 chilometri.

Non da meno il Lago di Suviana, un altro lago artificiale situato nell'Appennino bolognese, formatosi a seguito della costruzione di una diga alta 91,5 metri, ultimata nel 1932. Il bacino è alimentato principalmente dal torrente Limentra orientale. Dista da Bologna circa 85 chilometri.

Per chi ama camminare è bene sapere che alll’interno del Parco regionale dei laghi di Suviana e Brasimone, si trovano vari itinerari di trekking, diversi tra loro in base alla lunghezza, al livello di difficoltà e alla durata.

Proseguiamo il tuour tra gli specchi d'acqua con il Lago di Santa Maria, un lago artificiale ubicato nell'alto Appennino bolognese, nel territorio del comune di Castiglione dei Pepoli,  ottenuto nel 1917 con la costruzione di una diga a gravità massiccia ad andamento planimetrico rettilineo, con uno sviluppo al coronamento di 76,6 metri. Dista da Bologna circa 70 chilometri.

Noto ache il Lago Scaffaiolo, a Lizzano in belvedere, da dove è possibile godere di uno splendido panorama che si apre sia sugli Appennini sia sulle Alpi Apuane. Da qui è possibile visitare anche il piccolo borgo medioevale di Monte Acuto delle Alpi. Dista da Bologna circa 100 chilometri.

Molto più vicino ci sono i Laghetti Madonna Di Castenaso, in via Fiumana Destra 21 a Castenaso. E' possibile raggiungere i laghetti dove passeggiare all'aria aperta, e trascorrere qualche ora immersi nella natura. Distano da BBologna 23 chilometri. 

Terminiamo con il Lago dei Castori,  un piccolo specchio d'acqua nel basso Appennino bolognese, nell'estremità orientale del comune di Pianoro, presso la frazione Botteghino di Zocca. Dista da Bologna 11 chilometri. Qui è possibile passeggiare e distrarsi, a circa un quarto d'ora di distanza dalle due Torri, e il lago di Castel dell'Alpi.Quest'ultimo è un piccolo invaso nell'omonima frazione di San Benedetto Val di Sambro. a circa 700 metri sul livello del mare: l'unico a esserersi formato in modo naturale in provincia di Bologna.

A cena fuori nel weekend? Ecco qualche idea:

Dove mangiare i tortellini a Bologna: 6 ristoranti top 

Dove mangiare tagliatelle a Bologna: 10 posti top!

Cucina tradizionale bolognese: le trattorie dove mangiare fuori dalle mura 

Dove mangiare pesce a Bologna: 4 imperdibili ristoranti 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laghi a Bologna: dove rinfrescarsi lontani dal caos

BolognaToday è in caricamento