Mercurio dà spettacolo: come e quando osservarlo a occhio nudo

Tutti potranno ammirarlo a occhio nudo

Lo spettacolo nel cielo è atteso il 31 maggio, quando il pianeta Mercurio sarà visibile a occhio nudo facendosi ammirare da tutti. Un evento  abbastanza raro, non tanto per la distanza di questo pianeta, ma per la sua posizione. Per esattamente 1 ora e 54 minuti dopo il tramonto resterà incantano nel cielo a farsi ammirare da chi vorrà guardarlo a occhio nudo

Mercurio  è uno dei pianeti più vicini alla Terra ma è anche uno dei più difficili da osservare. La sua distanza media dal Sole è di appena 58 milioni di chilometri.

La sua orbita è così stretta e lo accompagna così da vicino, che lo si può vedere solo poco dopo il tramonto o poco prima dell'alba. 

Spesso, infatti, si trova in posizione interna ed è abbagliato dal Sole. Per compiere un'orbita completa impiega ben 88 giorni e questo fa sì che sia molto difficile da vedere per molti giorni consecutivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento