menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nerina Poli

Nerina Poli

Ozzano, nonna Nerina compie 100 anni: "Il 1920 è una classe di ferro"

La donna vive sola e ama leggere: "La festa? E' stata solo rinviata"

Nerina Poli ha festeggiato i suoi 100 anni, e certo non si aspettava di raggiungere questo traguardo nel pieno di una pandemia mondiale.  "Aspettava questa giornata da mesi e anche noi stavamo programmando i festeggiamenti  con una bella festa nel giardino di casa , e tutti i suoi affetti - racconta la figlia Lucia. - Ma la festa non la riteniamo annullata, solo rinviata".

Nerina è nata a  Budrio il 30 aprile del 1920 da una famiglia contadina, e si è trasferita a Ozzano nel 1940. Nel 1943 ha sposato Gaetano Villani col quale ha festeggiato i 50 anni di matrimonio. "La mia mamma ha avuto una vita di tanto lavoro,  ma anche dolori e  dispiaceri . continua la figlia  -  ma ha sempre superato con tanta forza e tenacia anche i momenti più bui. Ha sempre detto che la sua classe, il 1920, era una classe di ferro e penso proprio che abbia ragione. Lei ne è un esempio".

Nerina vive da sola nella casa di famiglia  nella campagna ozzanese che confina con il Comune di Budrio, non guarda molto la televisione ma legge sempre il giornale.

Il sindaco Luca Lelli ha registrato un video di auguri per la signora Nerina, poi inviato alla figlia Lucia affinché, al taglio della torta, lo mostrasse alla donna. "Festeggiare il raggiungimento del secolo di vita è sempre un bel traguardo e sono dispiaciuto di non poter incontrare di persona i centenari ozzanesi - spiega  Lelli - Ma al momento le disposizioni per il contenimento del Coronavirus ci impongono questo e tutti dobbiamo rispettarle".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

L'Oroscopo di marzo segno per segno: ecco cosa prevedono gli astri

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento