L'oroscopo di marzo segno per segno

Il cielo di marzo favorisce i segni di terra e soprattutto il Capricorno. Venere fino al 5 si trova in Ariete per poi passare in Toro; Marte transita in Capricorno fino al 30, per poi entrare in Aquario

Il Cielo di marzo si presenta con il Sole che transita in Pesci fino al 19 per poi passare in Ariete; Mercurio e Nettuno continuano a permanere in Pesci; ; Giove e Plutone continuano il loro transito in Capricorno; infine, Saturno si trova fino al 22 in Capricorno, per poi passare in Aquario. Questo cielo premia soprattutto i segni di Terra (Toro, Vergine, Capricorno) e soprattutto il segno del Capricorno, che risulta il più favorito. Ecco l'oroscopo segno per segno di Massimiliano Gaetano

Ariete

In questo mese, a partire dal 20, il Sole entra nel vostro segno portandovi una notevole carica di energia e vitalità. Per quanto riguarda la professione, il clima è da un lato ancora pesante, ma dall’altro stimolante perché pieno di sfide (e voi siete un segno che ama molto le sfide). Siate ambiziosi e pronti a cogliere le occasioni che si proporranno. L’inizio del mese vi regala ancora qualche giorno di intensa passione per poi proseguire con più tranquillità. Periodo positivo anche per le finanze.

Toro

Questo mese è molto positivo per vivere pienamente l’amore, grazie al transito di Venere nel vostro segno dal 5. Se appartenete alla prima decade, possibili colpi di fulmine intorno all’8. Nessun pianeta vi ostacola e vi aiuta nella vostra lenta ma costante ripresa e ascesa. Possibili colpi di fulmine o entrate improvvise soprattutto verso l’8. Urano nel vostro segno suscita un insolito desiderio di rinnovamento. Ottimo mese per la professione e per i contatti con il lontano.

Gemelli

Questo mese inizia con una vitalità un po’ spenta. Ancora vi state riprendendo da un periodo di affaticamento e di scarsa forma fisica. Come sempre, le idee e le buone intuizioni non vi mancano; ma, a causa di Mercurio retrogrado e per tutto il mese dissonante, siete dispersivi e non riuscite a realizzare e concretizzare sia nello studio che nella vita professionale. La situazione migliora sensibilmente negli ultimi giorni del mese grazie a un recupero di vitalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento