menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pasta filo: la ricetta della sfoglia nata tra Grecia e Turchia

Come preparare qualcosa che farà leccare i baffi a tutti i commensali

E’ simile alla pasta sfoglia ma al posto del burro si utilizza l’olio, risultando così più leggera. “Fillo”, dal greco “phyllo”, vuol dire “foglia”, trae infatti le sue rigini tra la Grecia e la Turchia per poi diffondersi nel Medio Oriente e nei Balcani. 

Vediamo come si prepara

Tempo di preparazione:  30 minuti 

Ingredienti: 

    • mezzo chilo di farina 00
    • olio d’oliva, circa 10 grammi
    • circa 300 grammi di acqua calda
    • sale q.b.

Procedimento: 

1) Versare su una spianatoia la farina, aggiungendo sale e acqua. Lavora gli ingredienti fino a ottenere un impasto morbido
2) Coprire con una panno e lasciar riposare per circa mezz’ora
3) Riprendere l'impasto e fare  una decina di palline. Far riposare ancora per 10 minuti in un recipiente tappato con la pellicola
4) Stendere con il matterello le palline fino a ottenere dei dischi molto sottili 
5) Spennellare i dischi con l’olio e sovrapporli
6) Preparare le ricette scelte 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento