In bicicletta lungo le 'Strade bianche': percorsi dai panorami incantevoli

Le quattro vallate dei fiumi Lamone, Senio, Santerno e Sillaro ospitano una vasta rete di strade a basso traffico

Foto archivio

L'estate è alle porte ed è tempo di uscite fuori porta. Se amate le due ruote, un percorso alternativo nel territorio è offerto dalle 'Strade Bianche', che si snodano tra Mordano, Castel San Pietro Terme, Dozza e Imola, che offrono una vasta varietà di paesaggi.

Le quattro vallate dei fiumi Lamone, Senio, Santerno e Sillaro ospitano una vasta rete di strade a basso traffico e ben conservate, costellate da salite di varie lunghezze e difficioltà, adatte a cicloturisti di ogni livello.

Ed è qui, tra le strade di imprese storiche e quelle bianche dedicate al gravel e ai cultori delle bici che è possibile trascorrere una giornata all'aperto.

Fonte: BolognaWelcome

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento