menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le antiche terme

Le antiche terme

Porretta Terme: le acque termali e la leggenda del bue

Le prime tracce scritte sulle terme si hanno a partire dal XII secolo in numerosi documenti...

Porretta Terme è nota per le sue acque termali, ma come furono le proprietà di quest'acqua?

C'è un'antica leggenda che narra di un bue ammalato, incapace di reggere l'aratro e lasciato libero dal suo padrone, che si dissetò alla fonte termale e ritrovò il suo vigore. Dopo poco il bue guarì completamente, diventanto l'emblema delle Terme di Porretta.

In realtà, i testi storici affondano le radici della scoperta delle terme in epoche lontane, ma le tracce si persono nel tempo.

In realtà, solo a partire dal XII secolo, Porretta e le sue terme cominciano ad essere citate in numerosi documenti, e dalla seconda metà del Trecento si intensifica in maniera sempre maggiore l'interesse per i bagni.

Fonte: AppenninoBolognese

Porretta Terme

Porretta Terme si trova a ridosso della valle del fiume Reno, e dista 59 chilometri dal capoluogo. E' raggiungibile tramite la strada statale 64 Porrettana e la linea ferroviaria. Da sempre meta estiva, e non solo, dei bolognesi, da qui è possibile ammirare panorami mozzafiato, passeggiare nel verde e rilassarsi a 360 gradi. Un'oasi di pace a poca distanza dalla città, un gioiello bolognese amato anche dai turisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento