Crostatine con frutta fresca: la ricetta di Gino Fabbri

Dolcetti gustosi che mettono sempre tutti d'accordo. Scopriamo insieme come realizzarli

Gino Fabbri (Foto archivio)

Le crostatine di frutta fresca sono dolci che mettono sempre tutti d'accordo, sopratutto se la ricetta è di Gino Fabbri, re della pasticceria. Come prepararle? Scopriamolo insieme, passo dopo passo: 

Ingredienti

Per la pasta frolla:

  • 500 grammi farina
  • 300 grammi burro morbido
  • 200 grammi zucchero a velo
  • 90 grammi uova
  • n. 1 bacca di vaniglia
  • 2 grammi olio essenziale di limone

Per la crema pasticcera:

  • 1000 grammi latte intero
  • 450 grammi  zucchero semolato
  • 130 grammi farina
  • n. 1 bacca di vaniglia
  • n. 18 tuorli
  • scorza di un limone
  • frutta fresca a piacere

Procedimento

Per la pasta frolla:

  1. Impastare tutti gli ingredienti tranne la farina.
  2. Aggiungere la farina e appena incorporata smettere di impastar
  3. Far riposare per almeno 12 ore prima
  4. Stendere fino allo spessore di 4 mm circa e tagliare con stampino tondo di qualche centimetro più grande dello stampo della monoporzione (es. per uno stampo di diametro 7 cm tagliare con stampino di diametro 9 cm).
  5. Cuocere a 190°C per circa 12-15 minuti
  6. Far raffreddare prima di farcire

Per la crema pasticcera:

  1. Bollire il latte con la vaniglia estrusa dalla bacca e la scorza di limone
  2. Sbattere i tuorli con lo zucchero e la farina setacciata
  3. Unire il latte bollito e rimettere sul fuoco fino ad arrivare a 82-84° C massimo.
  4. Togliere dal fuoco, togliere la scorza di limone e mixarla per 30-40 secondi
  5. Far raffreddare
  6. Con una sac à poche stendere un po' di crema pasticcera nella crostatina e decorare con frutta fresca tagliata a pezzetti.
  7. Spolverare con zucchero a velo.

Fonte ricetta: ginofabbri.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

Torna su
BolognaToday è in caricamento