rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
social

Barba del frate o lischi, tanti nomi per un solo ortaggio: la ricetta degli spaghetti agli 'agretti'

Sapore particolare per questa verdura tipicamente primaverile. Possono essere cotti anche al vapore o lessati e ripassati in padella con olio o burro, ma utilizziamoli per preparare un primo piatto, gli spaghetti agli agretti con burrata e pangrattato alle acciughe

Barba di frate, del Negus o agretti, lischi, roscani e anche scordarelli. Tanti nomi per questo ortaggio un po' brigosi da pulire, ma con un gusto particolarissimo, quasi agro, appunto.

Possono essere cotti anche semplicemente al vapore o lessati e poi ripassati in padella con olio o burro. Ma utilizziamoli per preparare un primo piatto, gli spaghetti agli agretti con burrata e pangrattato alle acciughe. 

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

20 minuti

Ingredienti per 4 persone 

  • 350 g di agretti, puliti
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di sale, raso
  • 50 ml di acqua
  • 1 spicchio di aglio
  • 4 filetti di acciughe sott’olio
  • 350 g di spaghetti
  • 200 g di burrata fresca
  • Per il pangrattato alle acciughe
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 filetti di acciughe sott’olio
  • 4 cucchiai colmi di pangrattato

Procedimento 

  1. Raccogliete gli agretti puliti in una padella, aggiungete l'olio e l'acqua, uno spicchio di aglio schiacciato, salate e cuocete per circa 5-7 minuti, a fuoco medio, quel che basta ad ammorbidire gli agretti.
  2. Aggiungete ora le acciughe e fatele sciogliere a fuoco medio basso, schiacciandole con un mestolo di legno, poi mettete gli agretti da parte.
  3. Preparate anche il pangrattato alle acciughe. Sciogliete i filetti di acciuga nell'olio d'oliva in una padellina a fuoco medio-basso, quindi aggiungete il pangrattato. Mescolatelo con un cucchiaio di legno e tostatelo per circa 5 minuti, fino a quando non diventerà dorato. Mettete da parte anche il pangrattato.
  4. Cuocete gli spaghetti al dente in abbondante acqua bollente salata.
  5. Scolate gli spaghetti, lasciando da parte una tazza della loro acqua di cottura.
  6. Versate gli spaghetti nella padella degli agretti e mescolateli bene insieme per condire la pasta. Se gli spaghetti vi sembrano troppo asciutti, aggiungete uno o due cucchiai di acqua di cottura della pasta e mantecateli. Poco prima di servire, rompete la burrata, fatela a pezzetti e aggiungetela agli spaghetti, mescolate bene e servite nei piatti. Per finire, portate in tavola il pangrattato alle acciughe e spolveratelo su ogni piatto di spaghetti, con generosità.

(fonte ricetta: https://it.julskitchen.com/)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barba del frate o lischi, tanti nomi per un solo ortaggio: la ricetta degli spaghetti agli 'agretti'

BolognaToday è in caricamento