menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sanremo: chi è la bolognese Matilda de Angelis che salirà sul palco con Amadeus

Amadeus: "Sarà l’occasione per farla conoscere ancora di più"

Questa sera parte l'edizione 2021 del Festival di Sanremo e insieme al conduttore Amadeus ci sarà la bolognese Matilda de Angelis. Ma chi è questa giovane ragazza?  "Come co-conduttrice per una sera abbiamo chiuso con Matilda De Angelis che sta avendo un grande successo con The Undoing  la serie con Nicole Kidman e Hugh Grant - aveva annunciato Amadeus - Mi piace perché è una giovane attrice, spigliata, con una caratura già internazionale: sarà l’occasione per farla conoscere ancora di più". 

Sanremo 2021: chi è Matilda De Angelis

Matilda De Angelis è Nata a Bologna e al momento sembra essere tra le più giovani attrici promettenti del cinema italiano.

Diventa nota al pubblico generalista nel 2016, quando veste i panni di Ambra nella serie Tv 'Tutto può succedere', andata in onda dal 2015 al 2018 su Rai 1. Nello stesso periodo, è al cinema la protagonista femminile nel film 'Veloce come il vento' con Stefano Accorsi per la regia di Matteo Rovere: un impegno che le vale, nel 2016, il premio come miglior rivelazione al Taormina Film Fest e la candidatura come migliore attrice protagonista ai David di Donatello 2017. Nel 2018, invece, Matilda appare nel videoclip di 'Felicità put*ana' dei Thegiornalisti. 

Successivamente entra a far parte del cast del film di Sebastiano Riso 'Una famiglia' con Micaela Ramazzotti. A dicembre 2017 è nel film di Alessandro Gassmann 'Il premio' e nel 2018 ha il ruolo principale nel film Rai 'I ragazzi dello Zecchino d'Oro': è Mariele Ventre, la giovane musicista Piccolo Coro dell'Antoniano. 

Nel 2020 è la protagonista femminile del film L'incredibili storia dell'Isola delle Rose prodotto da Netflix e uscito a Natale, quindi ottiene fama all'estero grazie alla serie tv HBO  The Undoing . Qui ha modo di sperimentarsi in scene con una attrice del calibro di Nicole Kidman: "Ci siamo baciate e non è stato per niente difficile - ha dichiarato a proposito delle scene di nudo, le più delicate - Ho chiuso gli occhi e mi sono buttata. Nicole è aperta, inclusiva, materna. Si preoccupa di tutti e con tutti vuole avere un contatto diretto. Alla fine delle riprese mi ha scritto una lettera bellissima che ho incorniciato. Dire che ha un talento smisurato e che starle vicino è stato fantastico mi pare scontato, sogno di avere un giorno la sua stessa empatia". 

La vita privata 

La sua è una famiglia di artisti. Ha un fratello minore, di nome Tobia, anch'esso attore ed anch'esso protagonista della serie tv Tutto può succedere. 

Le velleità artistiche si manifestano con lei sin da adolescente, quando però tenta la carriera di cantante, prima che quella di attrice. Studia chitarra intorno ai dieci anni e, intorno ai tredici, compone i suoi primi brani: debutta come cantante a 16 anni nel gruppo musicale Rumba de Bodas, con cui incide un album pubblicato nel 2014. 

Poco o nulla è dato sapere della sua vita sentimentale. Le ultime notizie a tal proposito la volevano legata a Nato a Pescara al collega Andrea Arcangeli. Al momento risulta ufficialmente single. "Ora sono single - ha dichiarato di recente - Nel mio ambiente si tende a mettersi con chi fa lo stesso mestiere, viene naturale perché si hanno gli stessi interessi e problemi. Ma molto spesso ho sognato di amare un panettiere con cui non fossi costretta a parlare continuamente di lavoro. L’amore, però, è imprevedibile". 

Il successo sui social e la filosofia body positive

Vanta oltre 378mila follower su Instagram. Numeri destinati a crescere dopo che aver calcato il palco del Festival di Sanremo 2021. Proprio sui social, si è fatta portavoce di messaggi all'insegna del body positive, come lo scatto in cui ha voluto mostrare il viso segnato dall'acne: "Ci sono problemi ben piu? grandi nella vita, ne sono consapevole, ma volevo condividere questa piccola verita? forse per sentirmi piu? forte, forse per accettarmi meglio. Le nostre paure ci possono paralizzare o possono diventare una grande forza, sta a noi scegliere la strada. E praticare tanta gratitudine per tutte le cose belle che ci accadono e magari, anche per quelle brutte". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento