← Tutte le segnalazioni

Eventi

Festa di strada di Antoniano onlus

Via Guido Guinizelli, 3 · Savena

Sabato 13 giugno, dalle 16.00 alle 20.00, lungo via Guinizelli, Antoniano onlus organizza una festa di strada aperta a tutti i cittadini, in occasione della ricorrenza di Sant'Antonio di Padova.

Per tutto il pomeriggio si svolgono attività di musica, danza, artigianato, fotografiae teatro a fruizione libera; le attività sono tenute dal gruppo informale Arte Migrante, che da febbraio ha svolto presso la Mensa di via Guinizelli 3 i Laboratori Migranti, rivolti non solo agli ospiti che la frequentano quotidianamente, ma a chiunque voglia parteciparvi.

"L'obiettivo di questi laboratori, quello per cui lavoriamo ogni giorno, è creare un posto accogliente, un posto nel quale dare un pasto a chi è in difficoltà significa iniziare un percorso di relazione insieme", ha dichiarato Fr. Alessandro Caspoli, direttore dell'Antoniano di Bologna. "La partecipazione ai laboratori, numerosa, ha fatto si chela qualità della relazione tra gli ospiti e gli operatori si facesse più profonda, che si aprisse una finestra anche sulla relazione con altre persone e ha incentivato percorsi di autonomia.".

L'idea della festa di strada del 13 giugno nasce proprio a coronamento di questo progetto, che si vuole proseguire anche il prossimo anno, per offrire ai bolognesi una giornata all'insegna dell'accoglienza e della relazione, perché Antoniano crede che il valore della persona si esprima pienamente solo se in relazione con la comunità, una comunità caratterizzata da valori quali la solidarietà, la prossimità e la condivisione.

La festa termina alle 20.00 con uno spettacolo di danza, musica e teatro, mentre alle 21.00, sul palco del Teatro Antoniano, il Piccolo Coro "Mariele Ventre", diretto da Sabrina Simoni, si esibisce nel concerto di fine anno.

Per avere maggiori informazioni:tel. 0513940220 | arianna@antoniano.it | www.onlusantoniano.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BolognaToday è in caricamento