← Tutte le segnalazioni

Nidi luglio: "Ci avevano assicurato continuità, non è così"

Redazione

Riceviamo e pubblichiamo la segnalazione di Caterina, una mamma che ha riscontrato, insieme ad altri genitori, difficoltà nel servizio nido.

"Salve, scrivo perché questa mattina ho letto il vostro articolo sui nidi a Bologna e volevo segnalare un aspetto che non è stato trattato, ma che è molto importante. Con l'accorpamento dei nidi mio figlio si è trovato in una struttura nuova e il grosso problema è che all'accoglienza non sono sempre presenti le educatrici di riferimento. Ovviamente il bambino trovandosi in una struttura diversa senza le sue figure di riferimento è spaesato e non vuole rimanere. Questa condizione ci costringe ad adattare i nostri orari di lavoro alla turnazione delle educatrici prendendo permessi e ferie.
Al momento dell 'iscrizione al mese di luglio non ci era stata prospettata questa situazione, anzi ci era stato spiegato che il cambio di struttura sarebbe stato caratterizzato dalla continuità per i bambini e invece ci troviamo a pagare un servizio che ci mette in difficoltà con il lavoro perché sicuramente quello che non è stato garantito a questi bambini è stata proprio la continuità. È una situazione inaccettabile!
Le educatrici presenti inoltre lamentano il fatto di essere troppo poche per il numero di bambini presenti, questo è un elemento che ovviamente non consente di garantire un adeguato controllo di bambini così piccoli!
Noi come genitori ci stiamo mobilitando affinché si trovi immediatamente una soluzione a questa situazione, in quest ottica vi chiedo di dare diffusione anche a questo aspetto della questione "nidi di luglio".

"Sono stata contattata da una referente del comune che mi ha rassicurato sul fatto che verranno messe in atto le misure necessarie per far fronte al problema dell'assenza dell'educatrice di riferimento all'accoglienza - rassicura una mamma - sono molto soddisfatta della pronta disponibilità nel risolvere la situazione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BolognaToday è in caricamento