San Giovanni in Persiceto: trovate tartarughe in via di estinzione

Visto anche un esemplare adulto di tartaruga Emis Orbiculari nel laghetto dell'Orto Botanico

Una delle piccole tartarughe / Foto di Romano Serra

Sorpresa a San Giovanni in Persiceto, dove sono stati trovati alcuni esemplari di tartarughe in via di estinzione. A darne notizia il Comune, attraverso un post su Facebook: "Nel laghetto dell'Orto Botanico sono stati trovati alcuni piccoli e un esemplare adulto di tartaruga Emis Orbicularis - si legge - cioè della tartaruga palustre tipica delle nostre aree, e attualmente in via di estinzione a causa del proliferare della non autoctona tartaruga asiatica. Il fatto che si sia riprodotta è un grande risultato scientifico avvenuto anche lo scorso anno e raggiunto grazie alla gestione, pulizia e controllo quotidiano del laghetto stesso. Il laghetto è meta di numerose famiglie per l'osservazione di tartarughe, pesci e piante; sulle sue rive, oltre che nell'acqua, sono state inserite a dimora piante tipiche dell'ambiente palustre delle nostre regioni, tra cui spiccano la ninfea bianca e il nannnufero d'acqua".

Il post del Comune:

san giovanni-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 borghi medievali più belli nella provincia di Bologna

  • Dai colli al centro città, i sette parchi più belli di Bologna

  • Basilica di San Petronio, la chiesa più grande di Bologna: 7 cose da sapere

  • Saggezza popolare: i proverbi più amati dai bolognesi

  • Le vie di Bologna dai nomi più strani e il loro significato, che non tutti conoscono!

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

Torna su
BolognaToday è in caricamento