social

Valentino Rossi lascia: Morandi lo ringrazia da 'fan', Vasco ricorda la loro lunghissima amicizia

Bagno d'affetto e attestati di stima per The Doctor all'indomani dell'annuncio dell'addio al circuito

Valentino si ritira, ha annunciato che non correrà più. Una notizia accolta con tristezza dai numerosi fan di The Doctor. Tra questi anche Vasco Rossi e Gianni Morandi, che con l'occasione hanno voluto manifestare tutta la loro stima per il campione di Tavullia.

"Per 25 anni è stato il migliore di tutti. Milioni di appassionati in tutto il mondo, uomini e donne di tutte le età (io fra loro), oggi esprimono sentimenti di gratitudine per le straordinarie emozioni che ha regalato, insieme al dispiacere di non vedere più sulla linea di partenza, il suo favoloso numero 46. Grazie Valentino, sono sicuro che farai ancora grandi cose nella tua vita e non perderai mai il tuo sorriso e la tua allegria." Così l'eterno ragazzo di Monghidoro via social network.

Gli fanno eco le parole del Kom: "Valentino ha vinto, stravinto e vinto ancora. Ha vinto anche oggi, prendendo una decisione molto difficile. È un campione che chiude un’epoca: l’epoca di Valentino Rossi". Il rocker di Zocca racconta poi un aneddoto personale legato al motociclista: "Diventammo amici nel ‘96, lui aveva già iniziato a vincere mondiali ..nelle 125, avrà avuto sì e no 16 anni. Con lui in pista era sempre uno spettacolo guardare la gara. Fenomeno più unico che raro…
Valentino resta in giro..Il circuito adesso metterà alla prova i giovani che cresceranno con lui…Valentino Rossi Il campione di tutti i tempi.. in una parola :
Il MIGLIORE !!"

E' uscito il video di Allegria, la nuova canzone di Morandi: le FOTO del set, c'è anche Valentino Rossi 

IMG_3990-2-2

Ritiro Valentino Rossi, l'annuncio e le motivazioni dietro l'addio

"E' un momento triste, perchè è difficile dire che il prossimo anno non correrò - così le  parole del nove volte campione del mondo annunciando i saluti -. Dopo circa trent'anni, 26 dei quali nel Motomondiale, la mia vita cambierà. E' stato un percorso lungo e mi sono divertito tantissimo. E' stato un momento indimenticabile". Continua il Dottore: "Avrei voluto correre altri 25 anni, ma non è possibile". Una passione per le moto che la leggenda del motociclismo mondiale non cancellerà.

"La mia carriera è stata lunga ed ho vinto molte gare; ci sono stati momenti di pura gioia che mi hanno fatto ridere. E' stata una decisione difficile, ma bisogna comprendere che in tutti gli sport sono i risultati a fare la differenza. E' la strada giusta. Avrei potuto correre nel mio team insieme a mio fratello (Luca Marini, ndr), ma va bene così. Forse sarà ancora più difficile al momento dell'ultima gara. Ai miei fan possono solo dire grazie". Una decisione presa, confessa, "nel corso della stagione. Avrei voluto continuare, ma i risultati sono stati inferiori alle aspettative. E gara dopo gara ho cominciato a riflettere. Sono in pace con me stesso, ma ovviamente non felice. Negli ultimi anni non ero pronto, ma adesso sì. Mi sono confrontato con i miei amici durante la pausa. E' stato bello ricevere il supporto, perchè in tanti mi chiedevano di continuare come papà Graziano, mio fratello ed tanti altri. Cercherò di dare il mio meglio da qui in avanti. Ripeto, penso che sia la scelta giusta". E il futuro? "Penso che correrò nelle auto, ma dobbiamo ancora capire. Non ci sono decisioni prese. Mi sento un pilota sia in moto che in auto e lo resterò per tutta la vita".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valentino Rossi lascia: Morandi lo ringrazia da 'fan', Vasco ricorda la loro lunghissima amicizia

BolognaToday è in caricamento