Sanremo: tutti i bolognesi saliti sul podio dell'Ariston

Chi ha vinto nel corso degli anni la manifestazione dedicata alla musica più famosa in Italia

E' tutto pronto. Dal 4 febbraio 2020 va in scena la 70esima edizione del Festival di Sanremo con la conduzione di Amadeus. E anche quest'anno Bologna sarà presente sul palco: tra i big Elettra Lamborghini,  Bologna ha uno stretto legame con la città della musica, tanto da essere presente alla kermesse con cantautori e autori fin dalle prime edizioni. Ma chi sono i bolognesi che hanno trionfato sul palco? Scopriamolo insieme...

Nilla Pizzi

Nilla Pizzi la cantante di Sant'Agata bolognese vinse i primi due Festival, nel 1951 e nel 1952, rispettivamente con i brani "Grazie dei fior" e "Vola colomba". Nella sua carriera ha partecipato sette volte al Festival, presentando 31 brani e partecipando altre due volte come ospite e una come presentatrice.

Gianni Morandi

Gianni Morandi, il 'ragazzo' di Monghidoro,  vinse il festival nel 1987 con "Si può dare di più", interpretata insieme ad Enrico Ruggeri e Umberto Tozzi, arrivando poi a condurre la kermesse nel 2011 e  2012. Grazie alla sua musica e alle sue canzoni è considerato tra le colonne portanti della musica leggera italiana.

Gnazio Boschetto - 'Il Volo'

Un giovane che ha fatto subito parlare si sè: il riferimento è al tenore Ignazio Boschetto, de "Il volo", il  gruppo musicale composto anche da  Piero Barone e Gianluca Ginoble, che interpreta brani di musica classica italiana e internazionale. Un gruppo riuscito a personalizzare musice che hanno fatto la storia con stile e arrangiamenti moderni, e brani pop in chiave classica. Hanno vinto a Sanremo nel 2015 con il brano "Grande amore".

Gli Stadio

Gli Stadio sono un gruppo musicale italiano nato nel 1977 a Bologna e composto da Gaetano Curreri, Giovanni Pezzoli, Roberto Drovandi, Andrea Fornili. Il gruppo ha vinto il Festival di Sanremo 2016 con la canzone Un giorno mi dirai, ma Curreri è spesso autore o coautore di canzoni presentate alle kermesse. Con il trionfo a Sanremo 4 anni fa, agli Stadio è stato consegnato anche il Nettuno d'oro. 

Lo Stato Sociale

Si sono piazzati secondi  grazie a un brano che ha scalato le vette di ogni classifica: Lo Stato Sociale con una 'Vita in vacanza' è stata la scoperta dell'ultima edizione della kermesse, con una canzone a metà tra l'auto-ironia e la denuncia di una generazione considerata allo stesso tempo fannullona e iper-sfruttata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento