La mappa dei VistaRed a San Lazzaro di Savena: i semafori video sorvegliati

Collocati nelle strade più trafficate, riescono a registrare ogni minima infrazione...

Il Vista Red è un sistema di controllo che utilizza una telecamera con una sola ottica, e realizza un filmato digitale a colori senza soluzione di continuità, che parte dalla panoramica dell'intersezione fino a zoomare sulla targa del veicolo in infrazione. E questo è il documentatore video di infrazioni semaforiche più utilizzato dai Comandi di Polizia Locale.

Vista Red offre una ripresa dinamica del veicolo durante la fase di avvicinamento e di attraversamento dell'incrocio. Il filmato è memorizzato in un formato proprietario e non modificabile, a garanzia della non manomettibilità della prova.

Vista Red contribuisce all'aumento della sicurezza stradale e tutela l'utente della strada anche in caso di incidente:

  • una telecamera con una sola ottica consente di ottenere una prova senza effettuare nessuna operazione di "montaggio"
  • il Vista Red aumenta la sicurezza delle intersezioni semaforizzate
  • grazie alle sue caratteristiche uniche tutela sia l'utente della strada che il Comando di Polizia Locale, riducendo al minimo il contenzioso
  • funziona senza l'ausilio di flash e quindi non percettibile dagli utenti della strada
  • grazie al filmato di notevole durata è in grado di rilevare autotreni e autoarticolati, veicoli che transitano a qualsiasi velocità

Vista Red a San Lazzaro di Savena

San Lazzaro è uno dei Comuni della provincia metropolitana ad avere numerose telecamere di videosorveglianza, e tra queste ci sono anche gli impianti Vista Red. Ecco dove sono gli occhi elettronici attivi, in grado di registrazione ogni minima infrazione: 

  • via Emilia,  all'intersezione tra via Kennedy e via Martiri delle Foibe
  • via Caselle, all'Intersezione tra via Salvo D'Acquisto e via Pollastri
  • via Bellaria, all'intersezione con tra via Pontebuco e via Iussi

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto a fuoco, morta giovane donna e Porrettana chiusa al traffico per ora

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Maxi furto al bar: si finge acquirente e ruba 200mila euro di diamanti

  • Incidente sulla Statale: schianto tra auto, morta una donna

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

Torna su
BolognaToday è in caricamento