lavoro

Come diventare elettricista

Il percorso formativo più adatto per lavorare in uno dei settori più richiesti sul mercato

Al giorno d'oggi esistono alcune figure professionali tanto richieste quanto spesso irreperibili. Una di queste è proprio l'elettricista, un lavoro che richiede una grande preparazione tecnica, proprio perchè il compito di questo professionista è garantire la sicurezza e l’efficienza di abitazioni private o edifici pubblici.

Le competenze dell'elettricista

Questa figura professionale, estremamente richiesta dal mercato del lavoro, deve avere delle buone conoscenze in alcuni settori speciali come il funzionamento dei circuiti elettrici, i concetti di elettrotecnica e il disegno tecnico. Una preparazione tecnica in grado di fare la differenza, e che andiamo a scoprire più nel dettaglio.

La professionalità di un elettricista si forma prima sui libri e poi sul campo, come qualsiasi altra professione certificata. Ecco perchè è consigliato prendere una laurea in materia tecnica specifica, ottenuta presso un’università statale, o il diploma di scuola secondaria superiore con indirizzo tecnico. In questo secondo caso, poi, è previsto anche un periodo di prova di almeno un anno continuativo presso un professionista o una ditta specializzata nel settore elettrico.

Come diventare elettricista

Per diventare un ottimo elettricista il percorso formativo consigliato è quello di un diploma di perito elettrotecnico, ottenuto in una scuola professionale per corsi di elettricista. Una volta che si è in possesso del diploma, un altro passo importante è rappresentato proprio dalla pratica: per questo motivo è fondamentale, dopo aver ottenuto il titolo di studio necessario, mettersi alle dipendenze di un professionista o cercare di entrare nei programmi di stage previsti da alcune ditte. E' anche consigliato iniziare a fare degli interventi in autonomia per imparare effettivamente sul campo tutte le tecniche necessarie all'esecuzione dei lavori.

Se si desidera lavorare nelle amministrazioni pubbliche è necessario superare un concorso pubblico, che invece non è richiesto per lavori in case o aziende private.

Qualunque sia il modo in cui si decida di lavorare, l'elettricista è un tipo di professionista che, con una buona e costante attenzione nei confronti dell’aggiornamento, può ambire a una costante crescita lavorativa ed economica.

Vuoi trovare lavoro come elettricista? Scopri tutte le posizioni aperte da Adecco su Bologna.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Operai di produzione, si cercano 20 figure da inserire in azienda: lavoro su tre turni

  • Addetto alla logistica di magazzino: di cosa si occupa

  • Come diventare elettricista

  • Effetto lockdown, vola l'e-commerce in Emilia Romagna

  • Tutto quello che c'è da sapere per diventare autista: le mansioni e i requisiti

  • I requisiti per lavorare con i bambini nei nidi e nelle scuole materne

Torna su
BolognaToday è in caricamento