rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Lavoro

Il settore della logistica e dei trasporti a Bologna e le offerte di lavoro

Cosa sta succedendo al settore della logistica in una delle regioni con maggiori snodi in Italia

Le circostanze straordinarie del 2020 hanno rappresentato un fattore di estrema criticità per numerosi settori lavorativi in tutta Italia. Primo tra tutti, quello della logistica e dei trasporti.

Le aziende di beni di prima necessità (soprattutto prodotti alimentari e sanitari) hanno dovuto garantire la fornitura continua dei prodotti in un periodo caratterizzato da un aumento della domanda e da ogni genere di restrizioni. Senza contare l'esplosione della logistica dell’e-Commerce che, durante i mesi di lockdown, si è dimostrato un canale di acquisto sicuro ed efficace.

Nello specifico, ecco che cosa è successo in una regione ricca di snodi vitali come l'Emilia Romagna.

La spinta del digitale

Il primo aspetto caraterrizante di questo ultimo perdiodo è stato sicuramente la trasformazione digitale della logistica. Numerose imprese sono infatti ricorse alla tecnologia proprio per ottimizzare i cicli operativi e, quindi, fornire un servizio più efficiente ai clienti. In questo senso, non è errato sostenere che la pandemia è stata (anche) un’occasione per le aziende di modernizzare la propria logistica.

Secondo Ralf Düster, membro del consiglio di amministrazione di Setlog, azienda tedesca specializzata in software di Supply Chain Management il 2021 è caratterizzato proprio da alcuni trend in questo settore (da gruppotrasportiromagna.com)

Acquisti e approvvigionamenti al centro

Acquisti, approvvigionamento e gestione della Supply Chain sono oggi più che mai fondamentali nel determinare il profitto di un’azienda. Ecco che allora le aziende devono puntare all’ottimizzazione degli approvvigionamenti a livello locale, nazionale e globale. Grazie ad un flusso di informazioni completo ed attendibile e ad un approccio più collaborativo, le aziende possono riuscire a ridurre i lead time e i costi di trasporto incrementando la marginalità.

L'importanza delle reti di approvvigionamento

La collaborazione di aziende con uffici acquisti, fornitori, stabilimenti, tecnici, clienti, non è mai stata così importante. Gli eventi del 2020 hanno infatti evidenziato che i sistemi azienda-centrici non funzionano più. Per questo motivo, nel 2021, le aziende in tutta Italia - e soprattutto in Emilia Romagna - puntano a rafforzare le loro reti commerciali, implementando strumenti e piattaforme che supportino flussi di lavoro e di informazioni più stretti e collaborativi in termini di previsioni, ordini e consegne.

L'omnicanalità

Infine, Il 2020 e la pandemia hanno evidenziato come le aziende, per avere successo, devono riuscire a massimizzare le vendite in tutti i canali in cui sono presenti: vendita al dettaglio, all’ingrosso, e-Commerce, partner di distribuzione e piattaforme. Solo coloro che si attengono ad esso rimarranno in attività se uno dei canali fallisce.

In sostanza, si può affermare che la logistica sotto la spinta dell’e-Commerce diventerà sempre più digitalizzata ed eco-sostenibile. Un futuro ormai tracciato, che segna un trend (fotunatamente) sempre più incisivo: quello dell'attenzione all'ambiente.

Le offerte di lavoro nella logistica a Bologna

Stai cercando lavoro nel settore della logistica e dei trasporti a Bologna? Scopri subito tutti gli annunci e candidati!

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il settore della logistica e dei trasporti a Bologna e le offerte di lavoro

BolognaToday è in caricamento