menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie A, Bologna-Inter 0-1: ai nerazzurri basta lo squillo di Lukaku

Padroni di casa coraggiosi, ma i nerazzurri sembrano inarrestabili: ora sono a +8 sul Milan

Serata di gala al Dall'Ara, che ha visto il Bologna affrontare l'Inter capolista. Alla squadra di Antonio Conte serviva una vittoria dopo i pareggi pomeridiani di Milan, 1-1 con la Sampdoria, e Juventus, 2-2 nel derby contro il Torino.

Bologna-Inter, la cronaca 

Meglio il Bologna nei primi minuti di gara: i padroni di casa, per nulla intimoriti dagli ospiti, nella prima mezz'ora di gioco hanno cercato insistentemente il gol. Soriano e Skov Olsen, tra i più in forma, hanno messo difficoltà gli avversari con trame ricercate e provando spesso l'uno contro uno con i difensori dell'Inter, senza però arrivare mai ad impensierire Handanovic. 
Al minuto 31, nella prima azione realmente pericolosa, gli ospiti vanno in gol con il solito Romelu Lukaku, che sfrutta un bel cross di Bastoni. 
Il Bologna subisce il colpo e l'Inter prova ad approfittarne alzando il ritmo, ma sono i padroni di casa a rendersi nuovamente pericolosi, arrivando al tiro prima con Schouten e poi con Soriano nel finale di primo tempo.

Bologna-Inter, le pagelle

Nella seconda frazione il canovaccio non cambia: il Bologna attacca e ci prova con Sansone, ma è l’Inter a rendersi più pericolosa colpendo un palo con una conclusione di Lautaro. Con il passare del tempo cresce anche la qualità dell'Inter, che aumenta possesso e baricentro schiacciando il Bologna nella sua metà campo. La gara si fa più tesa negli ultimi minuti: i padroni di casa attaccano a testa bassa e fioccano le ammonizioni da una parte e dall'altra, ma i nerazzurri riescono a tenere portando a casa tre punti fondamentali per la corsa Scudetto.

Il tabellino di Bologna-Inter

Bologna (4-2-3-1): Ravaglia; Tomiyasu (34' De Silvestri), Danilo (C), Soumaoro, Dijks (80' Juwara); Dominguez (69' Svanberg), Schouten; Skov Olsen (80' Orsolini), Soriano, Sansone (69' Vignato); Barrow.
A disposizione: Da Costa, Antov, Faragò, Poli, Baldursson.
Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Inter (3-5-2): Handanovic (C); Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella (90'+ 2 Vecino), Brozovic, Eriksen (61' Gagliardini), Young (71' Darmian); Lautaro (71' Sanchez), Lukaku.
A disposizione: Padelli, Radu, De Vrij, Sensi, Vidal, Pinamonti.
Allenatore: Antonio Conte

Reti: 31' Lukaku (I)
Ammonizioni: 31' Soumaoro (B), 53' Ranocchia (I), 61' De Silvestri (B), 82' Vignato (B), 85' Juwara (B), 86' Brozovic (I), 86' Bastoni (I), 88' Gagliardini (I)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento