menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bologna-Lazio: possibili formazioni e conferenza prepartita

Mihajlovic: "Fra Italia e Champions si sono visti errori gravissimi"

Domani alle 18, allo stadio Dall’Ara. Il Bologna di Mihajlovic affronterà la Lazio, ex squadra del mister Rossoblù. La Lazio, ora allenata da Inzaghi. I Biancocelesti sono al sesto posto mentre il Bologna è al dodicesimo.

La conferenza prepartita. La questioni degli arbitrati, nel calcio, e del Var, tra Italia ed Europa secondo Mihajlovic

“Sono convinto che non ci sia malafede, convintissimo” - ha detto il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic nella conferensa stampa prepartita di oggi - "Ma fra Italia e Champions si sono visti errori gravissimi, con l’Atalanta, anche con la Stella Rossa. Ci sono due designatori, uno è bolognese (Rizzoli) e l’altro è italiano (Rosetti): io non vorrei che inconsciamente facessero al... contrario". Mihajlovic ha continuato: "Forse non vogliono essere favorevoli, può essere una questione psicologica. Sia chiaro, sbagliano loro come io posso sbagliare un cambio, un attaccante o un gol; ma ci dispiace che ci siano errori ripetuti. Ti viene rabbia. Poi quando uno chiede scusa, basta così, che uno chieda scusa è bello e giusto". In conclusione Sinisa ha spiegato: "Io vorrei che gli arbitri parlassero di più con noi, che ci sia maggiore empatia fra loro e noi, che non si ergano a protagonisti. Rimango dell’idea che quando Orsato ci ha arbitrato è stato perfetto: lui spiega, c’è dialogo e quando le cose vengono spiegate non ci sono equivoci".

Possibili formazioni

Mihajlovic dovrà rinunciare allo squalificato Hickey, espulso contro il Sassuolo. In panchina Santander, mentre ancora nuvolosa la questione Faragò, Medel e Dijks a cui si aggiunge anche Tomiyasu che probabilmente rimarrà fermo per un problema muscolare. Domani oltre a Skorupski tra i pali in difesa ci saranno De Silvestri, Danilo, Soumaoro e Mbaye. Al centro Schouten e Svanberg, mentre in attacco Orsolini, Soriano, Sansone con Barrow come punta. Per la Lazio invece Inzaghi deve rinunciare nuovamente a Radu e Luis Felipe, che dovrebbero rientrare a marzo. Fuori, in quanto deve scontare una squalifica anche Escalante.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Soumaoro, Mbaye; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow. All. Mihajlovic

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Hoedt, Acerbi; Lazzari, Milinkovic Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa. All. Inzaghi

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento