rotate-mobile
Sport

Dall'Inghilterra: "Gilardino è il migliore tra i 'simulatori' italiani"

Per il britannico Mirror l'attaccante del Bologna è in 7° posizione in virtù del tuffo durante un Celtic-Milan di Champions nel 2007.

Alberto Gilardino è il 'simulatore' italiano. L'attaccante di Biella, secondo il 'Mirror' è il primo e unico italiano nella classifica dei migliori 'cascatori' al mondo. L'attaccante ora in forza al Bologna, è in settima posizione in virtù del tuffo, per gli inglesi storico, durante un Celtic Glasgow-Milan di Champions League nel 2007. In vetta alla classifica c'è un allenatore.

 
Il mister del Duisburg Norbert Meier, che in una gara del 2005 contro il Colonia, finse di aver ricevuto una testata da un calciatore della squadra avversaria. In graduatoria ci sono anche Rivaldo, per la scenata in Brasile-Turchia ai Mondiali 2002, e Sergio Busquets per la simulazione in Barcellona-Inter del 201 in Champions.
 
Questa la classifica: 
1 - Norbert Meier (Duisburg-Colonia, 2005) 
2 - Rivaldo (Brasile-Turchia, 2002) 
3 - Steven Taylor (Newcastle-Aston Villa, 2005) 
4 - Paul Alcock (Sheffield-Arsenal, 1998) 
5 - Sergio Busquets (Barcellona-Inter, 2010)
6 - Jens Lehmann e Didier Drogba (Arsenal-Chelsea, 2007)
7 - Alberto Gilardino (Celtic-Milan, 2007)
8 - Diego Simeone (Inghilterra-Argentina, 1998) 
9 - Cristiano Ronaldo (dal 2002 ad oggi) 
10 - Jurgen Klinsmann (Germania-Argentina, 1990)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'Inghilterra: "Gilardino è il migliore tra i 'simulatori' italiani"

BolognaToday è in caricamento