menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alex Zanardi, impresa eroica alla Maratona di Berlino: "Handbike improvvisata carrozzina"

E' arrivato a spinta, dopo che la sua handbike gli ha tirato un brutto scherzo a 9 Km dall'arrivo

Alex Zanardi continua a regalarci emozioni. L'ultima alla Maratona di Berlino, che l'atleta emiliano ha chiuso con un atto eroico. Ha tagliato il traguardo a spinta, dopo che, a 9 km dall'arrivo, alla sua handbike si è rotta la catena. A destinazione l'olimpionico ci è dunque arrivato con uno sforzo da leone e la sua ormai proverbiale determinazione. 

"Ho iniziato la gara in handbike e l'ho finita improvvisandola carrozzina!", ci ha scherzato su Zanardi, via twitter. Dopo la gara,  il campione ha anche voluto ricordare il suo attaccamento alla città tedesca, dove è stato soccorso dopo l'incidente in Formula Uno: "Per quel che Berlino ha dato alla mia vita, non avanzo nulla; sportivamente parlando, la gara di oggi reclama vendetta! Ci vediamo nel 2016!"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 Marzo: 5 donne "speciali" che hanno fatto la storia di Bologna

social

Sanremo: la scaletta della finale del Festival

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento