Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Andrea Antonelli, l'ultima gara a Imola: 7° nel Superbike e Supersport

Scassa ha listato a lutto il suo profilo Facebook: si erano sfidati a Imola a giugno nel mondiale Superbike e Supersport. Scassa perplesso sulle condizioni della pista prima della gara

Foto da profilo Facebook

Andrea Antonelli non era stato molto fortunato a Imola il 29 e 30 giugno scorso, in occasione mondiale Superbike e Supersport: seconda gara Italiana e tutto il suo Fan Club ad applaudirlo. Era caduto, ma i tecnici lo avevano rimesso in pista facendogli comunque conquistare l'8a posizione in griglia di partenza.

E poi  la domenica di Imola, la gara, il Fan Club con fumogeni e bandiere sulla gradinata della curva Tosa, rompe il cambio, ma comunque corre, si attacca all’amico Luca Scassa, prova a superarlo anche all’ultima curva, alla fine in volata Scassa 6° e Antonelli 7°.

L'amico Luca Scassa ha listato a lutto il suo profilo Facebook e saluta Andrea con una loro foto. Già dal giorno prima sul suo profilo Facebook aveva espresso qualche perplessità sulle condizioni della pista: "Giornata da buttare, brutto tempo e pista impraticabile, modifiche alla moto non provate. Domani tocca inventarmi qualcosa... A letto presto, positività e speriamo che non piova".

Il giovane pilota del Team GoEleven è deceduto a Mosca. Antonelli è scivolato sull’asfalto bagnato e il collega Zanetti non è riuscito a evitare l’impatto.

Andrea Antonelli aveva cominciato a correre con le minimoto passando poi alle gare nel 2002. Debutto nel Mondiale SuperSport nel 2012 e nelle qualifiche di Mosca aveva conquistato il suo miglior risultato di sempre.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea Antonelli, l'ultima gara a Imola: 7° nel Superbike e Supersport

BolognaToday è in caricamento